Heinrich Schütz Edition - CD Audio di Heinrich Schütz

Heinrich Schütz Edition

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Heinrich Schütz
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 19
Etichetta: Brilliant Classics
Data di pubblicazione: 23 aprile 2012
  • EAN: 5028421943619
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 55,90

Punti Premium: 56

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Integrale delle opere di Schütz - Registrazioni 2003-2010
La sola integrale delle opere di Schütz attualmente disponibile, della quale molte incisioni, dal grande lavoro svolto da Matteo Messori e la Cappella Augustana fra il 2003 e il 2010, hanno ricevuto delle recensioni eccellenti. Fra i più influenti compositori del XVII secolo, Heinrich Schütz presenta delle forme ricche e complesse integrando il contrappunto severo della scuola tedesca con la propensione melodica dello stile italiano, grazie al suo prolungato soggiorno veneziano. Le Passioni, Le Sinfonie Sacre, Le Esequie, tutta la preponderante produzione sacra fino ai Madrigali sono eseguiti secondo ricerche precise sulla prassi esecutiva e con Matteo Messori impegnato, oltre che nella direzione, all’organo, al clavicembalo e allo spinettone; il cofanetto è accompagnato da un libretto con estese note musicologiche firmate da specialisti della musica antica.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Heinrich Schütz Cover

    Compositore tedesco.Le vicende biografiche. Dopo i primi studi compiuti a Weissenfels, fu notato dal langravio Maurizio d'Assia, mecenate e buon compositore, e da questi invitato a frequentare il Collegium Mauritianum di Kassel. Qui, dal 1599, S. ricevette una solida educazione umanistica e poté conoscere le musiche di illustri maestri quali Orlando di Lasso, Lechner, Dowland, Hass­ler, sotto la guida del maestro di cappella G. Otto. Nel 1608 lasciò Kassel e studiò per breve tempo a Marburg, Francoforte sull'Oder e Jena. Nel 1609 Maurizio d'Assia lo inviò alla scuola di G. Gabrieli a Venezia. Rientrato in Germania all'inizio del 1613, completò gli studi giuridici a Lipsia; nominato secondo organista alla corte di Kassel, nel 1617 ebbe il posto di maestro di cappella alla corte di Dresda, la... Approfondisci
Note legali