Ho rubato la pioggia

Elisa Ruotolo

Editore: Nottetempo
Collana: Narrativa
Anno edizione: 2010
In commercio dal: 22 aprile 2010
Pagine: 157 p., Brossura
  • EAN: 9788874522330
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
"Ho rubato la pioggia" di Elisa Ruotolo è l'affresco di una provincia campana superstiziosa, una terra di mestieri inverosimili da tempi immemorabili. Storie di gente che vive tra le coppe di latta dei tornei di paese e l'oro, comprato nei vicoli di Forcella per rivenderlo in casa. Nel primo racconto il figlio dell'allenatore di una squadra che perde sempre entra al posto del centravanti e la squadra comincia a vincere. E vince tanto che cominciano a chiamarlo "Molto Leggenda". L'osservatore di un club lo seleziona, ma nei campi di serie A il ragazzo si perde. "Il bambino è tornato a casa" racconta di due sorelle, una lenta e una veloce, che preparano conserve piccanti e sognano con le telenovelas sudamericane, e del nipote Matteo, che scompare a nove anni e forse un giorno ritorna. Il ragazzino senza madre di "Guardami" abita con il padre e con Silvia, una ragazza che vive pulendo le case degli altri e nella loro si ferma. Cesare, l'amico di famiglia, si innamora di lei ma non riesce a dirlo. Il giovane narratore s'insinuerà in modo decisivo nello scambio silenzioso.

€ 11,90

€ 14,00

Risparmi € 2,10 (15%)

Venduto e spedito da IBS

12 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    alessia

    14/06/2011 22:09:26

    La più bella raccolta di racconti degli ultimi anni: dei tre il primo mi è rimasto negli occhi e nel cuore. vorrei essere Molto Leggenda...invece sono ambiziosa e ne soffro. da leggere, sicuramente.

  • User Icon

    michele

    01/05/2011 15:09:56

    Ho letto questo libro solo adesso. Dopo aver ascoltato l'autrice al festival di Mantova. Molto bello. Molto Leggenda e Cesare non li dimentichi più. E forse nemmeno l'autrice...

  • User Icon

    catia conficoni

    15/11/2010 16:06:46

    Che spettacolo! Ho sentito i profumi, visto il paesello, ho sentito i rumori delle azioni, un libro che fa partecipare tutti i sensi.... bello, sincero, autentico... un libro che mancava! Complimenti! se non sbaglio un tempo abbiamo avuto contatti on line...Ciao Catia

Scrivi una recensione