Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

L'ho ucciso io - Angela Ricci,Marc Raabe - ebook

L'ho ucciso io

Marc Raabe

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Angela Ricci
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 799,6 KB
  • EAN: 9788854184114
Salvato in 7 liste dei desideri

€ 4,99

Punti Premium: 1

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Tra Jo Nesbø e Henning Mankell

Dall’autore del bestseller Il sezionatore

Un grande thriller

Jesse Berg è un pediatra di successo. Da poco separato, vive a Berlino con Isa, sua figlia, l’unica persona che ama veramente.

Jesse non parla del suo passato, che ritorna spesso in terribili e indecifrabili incubi notturni. Fino a quando, improvvisamente, l’ex moglie viene uccisa e sua figlia rapita. L’autore del delitto gli lascia un messaggio: «Tu non la meriti». Per Berg è chiaro che il bersaglio da colpire è lui. Perché non merita Isa? Per qualcosa che ha fatto prima di un terribile incidente la cui memoria emerge a sprazzi solo nei sogni, ma che sembra averlo cambiato? Tutto questo ha forse a che fare con il collegio in cui ha passato l’adolescenza, dove avvenivano cose che forse è meglio aver dimenticato? Un senso di colpa indefinito messo a lungo a tacere riemerge. Per trovare Isa, Jesse dovrà fare quello che non ha mai voluto: recuperare il suo passato. Tornare all’istituto di Adlershof. Lì dove ha imparato a combattere, e dove ha rischiato di morire. Perché per Isa farebbe qualsiasi cosa. Anche attraversare l’inferno per la seconda volta.

«Attenzione: se Marc Raabe proietta i suoi personaggi negli incubi peggiori, allora c’è il grosso rischio che capiti lo stesso anche a voi lettori.»
Sebastian Fitzek, autore di Il ladro di anime

«Raabe fa emergere con grande violenza le più inquietanti paure dell’infanzia.»
Westdeutsche Zeitung

«La corsa del bene contro il male ha inizio, si sente il ticchettio di un orologio, il sangue scorre, il lettore continua a sfogliare, senza respiro.»
Radio WDR 2

Dall’autore di Il sezionatore e Prima di uccidere, bestseller in Italia e Germania

NOTA: questo libro è stato precedentemente pubblicato con il titolo Sono qui


Marc Raabe

È nato nel 1968 e vive a Colonia. È amministratore delegato e socio di una ditta di produzione televisiva e cinematografica. Autore rivelazione del thriller tedesco, ha esordito con Il sezionatore, per settimane nella classifica dei libri più venduti in Germania, Francia e Italia, cui sono seguiti Prima di uccidere, bestseller dalla prima settimana di uscita, L'ho ucciso io, precedentemente pubblicato con il titolo Sono qui, e Chiave 17.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,33
di 5
Totale 3
5
1
4
2
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Un buon thriller

    13/05/2020 14:17:01

    Raabe non si smentisce mai nell'eccellenza del genere thriller anche se qualche con qualche pecca. La narrazione è scorrevole e soprattutto il racconto tiene incollati fino alla fine, non esiste un solo colpevole ma una storia che collega gli eventi e le vite dei personaggi. Anche se si sbirciano le ultime pagine per capire chi sia il cattivone è indispensabile conoscere gli eventi per capire. Anche se la trama è contorta, è comunque sviluppata in maniera magistrale. Alcuni passaggi riguardanti i gemelli non mi sono del tutto chiari ma tutto sommato è una lettura adatta agli amanti del genere

  • User Icon

    andrea

    11/02/2020 13:35:09

    ottimo thriller, il migliore di Raabe fra quelli che ho letto finora. Anche se in questo romanzo l'autore usa un espediente che personalmente trovo forzato e poco convincente (il gemello cattivo dev'essere un must fra gli autori tedeschi!) ,in questo caso non è così pessimo e stiracchiato come in altri libri che ho letto. Di sicuro avrei dato un giudizio più alto se ci fosse stato un altro tipo di colpo di scena...ma alla fin fine il libro lo consiglierei comunque.

  • User Icon

    Cremo

    25/05/2017 12:51:25

    Da leggere ! Per me è un bel Thriller .

  • Marc Raabe Cover

    È nato nel 1968 e vive a Colonia. È amministratore delegato e socio di una ditta di produzione televisiva e cinematografica. Autore rivelazione del thriller tedesco, ha esordito con Il sezionatore, per settimane nella classifica dei libri più venduti in Germania, Francia e Italia, cui sono seguiti Prima di uccidere, bestseller dalla prima settimana di uscita e Sono qui. Il sito internet dell’autore è www.marcraabe.deDa: http://www.newtoncompton.com/ Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali