copertina

Horowitz suona Scarlatti,Bach

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Appian
Data di pubblicazione: 1 giugno 2005
  • EAN: 5024709155170
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 14,90

Punti Premium: 15

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Disco 1
1
Scarlatti - sonata in b minor
2
Sonata in g
3
J.S. bach - busoni - chorale prelude "nun freut euch, lieben christen gmien"
4
Haydn - sonata in e-flat allegro
5
Sonata in e-flat adagio
6
Sonata in e-flat presto
7
Beethoven - 32 variations on an original theme in c minor
8
Schumann - presto passionato in g minor
9
Arabeske in c, op 18
10
Traumes wirren fantasiestucke op 12/7
11
Tocatta in c
12
Debussy - etude xi: pour les arpeges composes
13
Poulenc - pastorelle l'eventail de jeanne no. 8
14
Tocatta trois pieces pour piano no. 2
15
Rimsky-korsakov - rachmaninov - the flight of the bumble-bee
16
Stravinsky - sanse russe petrushka
17
Rachmaninov - prelude in g minor, op 23/5
18
Prokofiev - toccata in c cp 11
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Johann Sebastian Bach Cover

    Compositore tedesco.La vita: da Weimar, a Cöthen, a Lipsia. Figlio di un violinista, ricevette la prima istruzione musicale dal padre e, dopo la sua morte (1695), dal fratello maggiore. Nel 1700 entrò a far parte, come soprano, del coro di S. Michele a Lüneburg, rimanendo al servizio di quella chiesa anche dopo la muta della voce, avvenuta l'anno seguente. Nel 1703 ebbe un breve incarico a Weimar come violinista nell'orchestra ducale; pochi mesi dopo divenne organista di chiesa ad Arnstadt. Nel 1707, colpito da dure critiche perché si era assentato senza permesso e perché sottoponeva a eccessive elaborazioni l'accompagnamento dei corali, si trasferì a Mühlhausen, presso la chiesa di S. Biagio. Nello stesso anno sposò sua cugina. Nel 1708 tornò a Weimar come organista di corte. Deluso nella... Approfondisci
  • Vladimir Horowitz Cover

    Pianista statunitense di origine ucraina. Dopo essersi affermato in Russia, si trasferì negli Stati Uniti nel 1928, imponendosi come uno dei maggiori pianisti del tempo. Nel 1933 sposò Wanda Toscanini. Nel 1953 sospese l'attività concertistica, divenuta troppo logorante, e la riprese solo nel 1965, per proseguirla – con interruzioni – sino a tarda età. Capace di grande vigoria e agilità e dotato di uno straordinario controllo del tocco, mise le sue qualità al servizio di scelte interpretative molto personali, talora discutibili ma, specie nei suoi autori prediletti (Schumann, Chopin, Skrjabin), capaci di gettare nuova luce sulla pagina musicale. Approfondisci
  • Domenico Scarlatti Cover

    Compositore.Le vicende biografiche fra roma, lisbona e madrid. Sestogenito di Alessandro, dopo i primi studi compiuti sotto la guida del padre ebbe nel 1701 la nomina a organista e compositore di musica della real cappella di Napoli ed esordì in campo teatrale nel 1703 con L'Ottavia ristituita al trono e con il Giustino. Accompagnò il padre, nel frattempo, a Firenze, e lo raggiunse poi a Roma; si trasferì quindi a Venezia, dove completò gli studi sotto la guida di F. Gasparini e dove incontrò Vivaldi e Händel. Maestro di cappella della regina Maria Casimira di Polonia a Roma, fra il 1709 e il '14 allestì vari melodrammi. Nel 1713 fu nominato coadiutore in S. Pietro; l'anno dopo ottenne il posto di maestro di cappella, che conservò sino all'estate 1719. Quell'anno si recò in Inghilterra per... Approfondisci
Note legali