The Hyperion Machine - CD Audio di Rome

The Hyperion Machine

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Rome
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Trisol
Data di pubblicazione: 26 agosto 2016
  • EAN: 4260063945519
Le buone storie hanno sempre un antefatto. Anche I buoni album, perchè in genere raccontano buone storie. Ecco perché, perfino nel nostro mondo di musica standardizzata, ci sono album la cui storia inizia prima ancora che si possibile udire la prima nota. È questo il caso del nuovo album del progetto ROME dal Luxemburgo. Persino il titolo “The Hyperion Machine” evoca una vasta gamma di associazioni. Una catena che si articola dall’antica Grecia fino al poeta Friedrich Hölderlin ed al drammaturgo Heiner Müller e ci porta fino agli Einstürzende Neubauten. Nella sua forza narrativa “The Hyperion Machine” funziona come una commedia radiofonica o un audio-book. Eppure, la musica ha un suo ruolo. Tuttavia, ogni volta che l'ascoltatore pone la questione del significato, un nuovo mondo appare davanti a lui. Non ci sono istruzioni di ascolto per le canzoni. È possibile far lavorare la loro magia su di voi, senza dover impegnare troppo il pensiero, ma se siete il tipo di persona che riflette e chiede, ci sono un sacco di pensieri a cui poter dar corso. 'The Hyperion Machine' pone un sacco di domande, che a loro volta portano ulteriori domande. La conoscenza di oggi potrebbe essere domani obsoleta. Risposte semplici sono solo per populisti e demagoghi. Il potere sottile con cui ROME ci racconta le sue storie va oltre le epoche e le categorie. Non c'è niente che non è consentito in questa musica: elementi di rock, jazz, classica e spoken word si uniscono per raccontare una storia in 3D, che non solo si struttura di fronte all'ascoltatore, ma lo integra. I soggetti letterari e filosofici sono tanto vari quanto le influenze musicali. L'album contiene canzoni con il classico marchio di fabbrica di ROME … dal dark folk ('The Secret Germany', 'Celine in Gerusalemme') al post wave industrial ('Transference', 'Skirmishes for Diotima').
Disco 1
1
The Hyperion Machine
2
Celine in Jerusalem
3
Transference
4
The Alabanda Breviary
5
Stillwell (feat. Thåström)
6
Cities of Asylum
7
Skirmishes for Diotima
8
Adamas
9
The Secret Germany (for Paul Celan)
10
Die Mörder Mühsams
11
FanFanFan (Bonus Track)
| Vedi di più >
Note legali