Recensioni Hysteria

Hysteria Maggie Gyllenhaal, Hugh Dancy, Jonathan Pryce, Felicity Jones, Rupert Everett, Ashley Jensen BiM
€ 6,99
  • User Icon
    31/05/2013 14:19:32

    Non mi aspettavo che un argomento come quello trattato nel film potesse risultare non volgare e divertente. Film carino, vale la pena di guardarlo.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    08/04/2013 19:45:57

    Mi aspettavo molto di più. Vedendo il trailer sembrava un film così divertente e invece non lo è affatto! Apprezzo solo lo sforzo di presentare un tema nuovo e di spiegare come si è arrivati all'invenzione del vibratore.

    Leggi di più Riduci
  • User Icon
    10/10/2012 10:41:03

    "Vibranti" speranze erano certamente quelle che dovevano albergare nel cuore delle donne (ma anche degli uomini) della Londra di fine '800: questo film si preoccupa di impastarle, rimestarle e tirarne fuori un pasticcio che ad ogni morso svela un nuovo sapore. I personaggi si presentano variamente sfaccettati e presentati in un quadro che non va a ritrarre ciò che hanno, quanto ciò che non hanno: il ricco vuole il brivido della novità, il medico vuole aiutare invero la gente, la giovane vuole un mondo diverso per le donne, e così via per ogni personaggio. Su questa falsariga non poteva certo che innestarsi, così, il desiderio atavico, sogno d'ogni donna, oscura meta ad ogni uomo. Ogni cosa sacrificata al ragiungimento del proprio obiettivo, si esplica poi nel lieto fine in cui ognuno ottiene l'oggetto della propria bramosia e di conseguenza ogni cosa è appagata. Insomma, in un film in cui non sono il ritmo o la verve a farla da padroni, certamente bisogna apprezzare almeno la capacità di non cadere nel volgare con un argomento, che non oso immaginare come sarebbe stato trattato da De Sica o Boldi. Da vedere.

    Leggi di più Riduci