II

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Last in Line
Supporto: Vinile LP
Numero supporti: 2
Etichetta: Frontiers
Data di pubblicazione: 22 febbraio 2019
  • EAN: 8024391091456

€ 32,50

Punti Premium: 33

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
VINILE
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Edizione in doppio vinile
Quello che è iniziato come una casuale jam session in una sala prove di Los Angeles tra i musicisti della band DIO nel 2011, è cresciuto fino a diventare una band a tutti gli effetti. I membri fondatori dei LAST IN LINE, Vinny Appice (Black Sabbath), Jimmy Bain (Rainbow) e Vivian Campbell (Def Leppard), erano tutti co-cospiratori di Ronnie James Dio negli album “Holy Diver”, “Last in Line” (l’album dal quale hanno preso il loro nome) e “Sacred Heart”. Questi dischi sono diventati parte fondamentale della storia del METAL, senza ombra di dubbio. Nel corso del 2014/2015, la band ha scritto e registrato 12 brani, scegliendo l’amico di lunga data Jeff Pilson (Dokken, Foreigner), come produttore. L’album di debutto dei Last in Line, “Heavy Crown”, è uscito nel febbraio 2016, schizzando al primo posto nella classifica Billboard Heat-Seekers. Con la dolorosa scomparsa di Jimmy Bain nel gennaio 2016, la band contatta il rinomato bassista Phil Soussan (ex-Ozzy Osbourne), con il quale ritrova una nuova identità musicale in vista del tour di lancio. Alla fine del 2017, la band si ritrova ancora una volta a Los Angeles e inizia a registrare il secondo disco, ancora sotto la direzione di Jeff Pilson. Grazie al duro lavoro durante il tour, le composizioni sono adesso totalmente concrete, e più personali e coese, con un sound immediatamente riconoscibile à la “Last in Line”, grazie all’inconfondibile ritmica di Vinny Appice, il tonante basso di Soussan e lo straordinario cantato di Andrew Freeman combinato alla trascinante chitarra di Campbell.
| Vedi di più >
Note legali