-50%
Illmitz - Susanna Tamaro - copertina

Illmitz

Susanna Tamaro

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Bompiani
Anno edizione: 2014
In commercio dal: 29 gennaio 2014
Pagine: 124 p., Brossura
  • EAN: 9788845275500
LIBRO € 7,00
Salvato in 60 liste dei desideri

€ 7,00

€ 14,00
(-50%)

Punti Premium: 7

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Illmitz

Susanna Tamaro

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Illmitz

Susanna Tamaro

€ 14,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Illmitz

Susanna Tamaro

€ 14,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

€ 7,56

€ 14,00

Punti Premium: 8

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 14,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Illmitz – romanzo d’esordio di Susanna Tamaro, mai pubblicato prima – ha una forza selvaggia e originale; è teso, incisivo, commovente e crudo; ed è un grido inesorabile contro la solitudine, e a favore dello splendore autentico della vita.

Un giovane venticinquenne decide di intraprendere un viaggio a Illmitz, città al confine tra Austria e Ungheria, in cui viveva la sua famiglia prima che i genitori si trasferissero sul Carso. È un viaggio decisivo, che il protagonista, ora residente a Roma, ha deciso di compiere per fare i conti con se stesso, con la propria inquietudine, la propria fragilità, e per dare un senso a uno strisciante senso di inadeguatezza, al mondo e alle persone che lo circondano. Ma sarà, per lui, inevitabilmente, un viaggio insieme ai fantasmi che si stagliano nella propria memoria: Agnese, sua sorella, morta bambina, investita mentre attraversava una strada a occhi chiusi per mettere alla prova l’esistenza dell’angelo custode; il suo amico d’infanzia, Andrea, rimasto nel paese natale, sul Carso, lui sì, in salvo, vicino alle proprie radici; sua madre. Ma, soprattutto, Illmitz fa emergere il centro di questa inquietudine: Cecilia, la “fidanzata” del giovane, impiegata a Roma, dotata di una fisicità possente, una sessualità esuberante, un desiderio avvolgente, una vitalità istintiva. In lei il protagonista si specchia e con lei dovrà fare i conti.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

2,67
di 5
Totale 9
5
2
4
1
3
2
2
0
1
4
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    raffaella

    21/09/2019 15:59:38

    Con dispiacere devo dire che questo libro mi ha enormemente delusa. Lento e confusionario.

  • User Icon

    alex

    20/09/2019 13:30:32

    Mi piace molto Susanna Tamaro e mi piacciono i suoi libri. Anche Illmitz offre una piacevole ed interessante lettura. Lo consiglio vivamente a tutti quelli che amano la Tamaro ed apprezzano la sua scrittura. Questo libro è come un viaggio incredibile da fare senza dover acquistare il biglietto d'aereo.

  • User Icon

    dante

    06/03/2019 17:48:15

    per quanto io ci provi questa autrice non mi piace proprio

  • User Icon

    BIBBI29

    16/10/2018 21:32:26

    Romanzo ben strutturato, ma non il migliore della Tamaro. Ma se amate la scrittrice dovete leggerlo.

  • User Icon

    cristina

    20/02/2016 17:55:54

    Primo libro della Tamaro, pubblicato solo di recente. Se era rimasto nel cassetto per più di 30 anni un motivo ci doveva pur essere. Una storia autobiografica? E perché trasfigurarsi in un ragazzo? Per la difficoltà di dire del suo amore delle donne? Probabilmente. Ad ognuno la propria privacy. Ben scritto certo, ma troppo letterario e dunque posticcio. Molte belle espressioni poco pathos umano. Difficile è stato, anzi impossibile, immedesimarsi in questo eroe ribelle e solitario, inquieto, ma farlocco: di un'inquietudine borghese, quella comoda dei figli di papà. Non ricordo quale grande scrittore/filosofo del passato diceva che la vera disperazione è quella senza via d'uscita. Qui la disperazione del protagonista mi è parsa solo una moda, una fuga capricciosa, da anima annoiata. Il ruolo di Cecilia resta confuso e abbozzato, mi è sembrato persino non abbia ricevuto la giusta dignità di donna indipendente e matura.

  • User Icon

    Cami

    17/04/2014 10:03:15

    Credo che per leggere certi liberi bisogna sentirsi proprio come il protagonista. Alla ricerca di se stessi e del proprio essere. Motivo per cui questo libro è arrivato proprio al momento giusto, l'ho letto tutto di un fiato... 124 pagine che si leggono velocemente. Un'intensità nelle emozioni e nelle sensazioni di questo protagonista senza nome che mi è piaciuto sin dall'inizio. Consiglio la lettura a chi senza pregiudizi ha voglia di assaporare anche la parte irrisolta di ognuno di noi. Lo consiglio a chi, come me, è alla ricerca del suo posto nel mondo e alla ricerca del suo essere. Leggetelo vivendo quel tormento che vive il protagonista, solo così lo amerete.

  • User Icon

    Umberto Mottola

    07/04/2014 17:50:52

    Buon romanzo, dai toni pacati, avvolgente.Tenero il personaggio di Agnese, sorella del protagonista, il quale è anche voce narrante.

  • User Icon

    Gab

    18/02/2014 16:18:28

    Libro stupendo e molto impegnativo. Una lunga poesia meravigliosa

  • User Icon

    Bart

    18/02/2014 09:26:33

    E' la prima volta che scrivo una recensione su questo megastore, avrei dovuto non scrivere un tubo, ma non ce la faccio a tacere. Ho 26 anni e non mi ritrovo affatto nel dramma psicologico del protagonista. Troppe forzature, uno stile fiacco e assolutamente inconsistente. La bambina morta degna più di un plot di un noir, la sfida con l'angelo custode che, probabilmente, tira. Ma dove è finita la buona letteratura, le idee originali? La tamaro sforna libri, neanche fossero pasticcini, per cui la vena s'inaridisce, almeno io la vedo così. Vorrei chiedere all'autrice: se l'editoria è in crisi, lei crede di darle un input per riprendersi con questo Illmitz? Crede che noi giovani siamo fatti così? Non pensa di livellare tutta la gioventù? Qui si ha bisogno di nuove idee, di incoraggiamenti e non di storielle melense come quella anche di Andrea. La descrizione paesaggistica è statica. Il libro me lo aveva donato mia madre. Anche lei è rimasta delusa. Mi spiace.

Vedi tutte le 9 recensioni cliente
  • Susanna Tamaro Cover

    Scrittrice italiana. Nipote, per parte di madre, di Italo Svevo, diplomatasi al Centro sperimentale di cinematografia, ha realizzato documentari scientifici per la RAI. Nel 1989 ha pubblicato il romanzo La testa fra le nuvole, storia un po’ inquietante e felicemente stralunata sulla solitudine e l’aspirazione alla felicità. Sono seguiti i racconti di Per voce sola (1991), dove la sofferenza dei deboli e degli indifesi è narrata con forte tensione poetica. Un successo clamoroso ha ottenuto il romanzo Va’ dove ti porta il cuore (1994), dividendo la critica su fronti molto diversi. Di disegno più ambizioso il romanzo successivo Anima Mundi (1997). In Ascolta la mia voce (2006) ha dato un seguito alle vicende narrate nel suo best-seller. Nel 2011 Giunti pubblica... Approfondisci
Note legali