L' imitazione di Cristo. Ediz. critica - Alessandro Messina,Ilario Messina,Tommaso da Kempis - ebook

L' imitazione di Cristo. Ediz. critica

Tommaso da Kempis

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: StreetLib
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 717,14 KB
  • EAN: 9788834140062

€ 4,99

Punti Premium: 5

Venduto e spedito da IBS

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Questo classico della letteratura devozionale cristiana ha portato comprensione e conforto a milioni per secoli. Sia i protestanti che i cattolici - così come i mistici e gli storici del pensiero religioso - hanno studiato queste meditazioni sulla vita e gli insegnamenti di Gesù, trovando in esse un percorso di preghiera e guida spirituale. Scritto in uno stile candido e colloquiale, l'Imitazione di Cristo parla della liberazione dalle inclinazioni mondane, del raccoglimento come preparazione alla preghiera, delle consolazioni della preghiera e del posto della comunione eucaristica in una vita devota.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Tommaso da Kempis Cover

    (Kempen, Colonia, 1380 ca - Agnetenberg, Zwolle, 1471) mistico tedesco. Educato nella scuola dei Fratelli della vita comune, cui appartenne anche Erasmo, entrò nel monastero agostiniano di Agnetenberg, presso Zwolle (Paesi Bassi), del quale divenne priore nel 1448. Possediamo 39 scritti autentici di T., suddivisi in opuscoli ascetici e mistici, opere storiche, sermoni e lettere. Dubbia è l’attribuzione a T. dell’Imitazione di Cristo, anche se l’ideale ascetico sviluppato in quest’opera corrisponde a quello contenuto negli scritti sicuramente suoi. Contro gli studi astratti della teologia scolastica e le vuote dispute logiche dei nominalisti, T. rivendica una saggezza veramente cristiana, che produca la salvezza mediante l’unione mistica con Dio. T. è uno dei massimi rappresentanti della devotio... Approfondisci
Note legali