Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

The Immaculate Collection

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Madonna
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Sire
  • EAN: 0075992644020
Salvato in 19 liste dei desideri

€ 7,69

Venduto e spedito da Shop Mio

spinner

Disponibile in 5 gg lavorativi

Solo 1 prodotto disponibile

+ 2,98 € Spese di spedizione

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (10 offerte da 6,92 €)

Disco 1
1
Holiday
2
Lucky star
3
Borderline
4
Like a virgin
5
Material girl
6
Crazy for you
7
Into the groove
8
Live to tell
9
Papa don't preach
10
Open your heart
11
La isla bonita
12
Like a prayer
13
Express yourself
14
Cherish
15
Vogue
16
Justify my love
17
Rescue me
18
Love thing
4,33
di 5
Totale 9
5
5
4
2
3
2
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    decumanus70

    02/07/2020 12:47:46

    la prima grande raccolta della pop Queen, da avere assolutamente anche se non si è dei fan di Madonna

  • User Icon

    eps

    05/05/2019 07:14:21

    A mio modo di vedere un ottimo cd, da non perdere. Riassume tutto il meglio del repertorio della cantante per quanto riguarda gli anni '80 (a parte, forse, "True Blue", non contenuta nell'album).

  • User Icon

    Lucy

    14/01/2019 21:00:53

    Bella compilation anche se personalmente preferisco le versioni originali. Mancano i testi delle canzoni.

  • User Icon

    Fabio

    03/09/2009 01:27:43

    discreto cd, anche se di alcune canzoni preferisco la versione originale (come: Into the Groove, Like a Virgin, Holiday, Lucky Star, Papa don't preach, La Isla Bonita, Like a Prayer). Peccato per l'assenza di: Burning Up, Dress you Up, Who's that girl, Causing a Commotion, True Blue, The Look of Love, Gambler.

  • User Icon

    Riccardo

    20/11/2008 15:07:41

    se volete un cd che riassume tutte le migliori canzoni di madonna degli anni 80 lo avete trovato. anche se mancano alcuni pezzi che hanno segnato la carriera di madonna come burnig up, everybody e l'intramontabile e romanticissima true blue. da non perdere!

  • User Icon

    ROBERTO

    14/01/2007 20:34:19

    ALBUM DISCRETO DOVE SI RITROVANO LA MAGGIOR PARTE DELLE HIT DI MADONNA (ESCLUSE WHO'S THAT GIRL? CAUSING A COMMOTION E TRUE BLUE 3 TRA LE SUE MEGLIO PRODUZIONI MUSICALI)IN VERSION REMIX E SHORT (VEDI LIKE A VIRGIN ED ANNESSE).COMUNQUE UN 6 SE LO MERITA ANCHE SE POTEVA FAR DI MEGLIO...ROBY

  • User Icon

    Ashanti

    11/12/2005 16:19:56

    Concordo con quanto scritto da chemical, personalmente non amo molto le compilation, ma questa, a tutt'oggi risulta il migliore Best Of di Madonna, come sempre qualcosa manca, ma gli inediti compensano le carenze.

  • User Icon

    xchemical

    22/11/2005 12:11:48

    Album dalle vendite record nella storia della musica, non deve mancare in una vera collezione di buona musica. Rappresenta il meglio del meglio della cantante italo-americana prodotto nel decennio ’80-’90. Successi che non stò ad elencare perché sono uno più bello dell’altro, un tuffo negli anni Ottanta con due inediti (Raque Me e Justify My Love) che anticipano ciò che sarà Erotica del 1992.

  • User Icon

    Carboni

    04/09/2005 15:00:10

    Bella raccolta. Perfetta per gustare la prima parte di carriera di questo fenomeno creato dalla macchina del business americana. Con il passar degli anni e con tutte le porcate che il commercio ha rifilato al mondo del Pop, alla fine queste canzoni rispecchiando un periodo d’oro per il genere, si possono credo considerare anche come contenitori di una certa dose di qualità. Ascoltare “Like a virgin”, “Into the groove”, “Open your heart”, “La Isla Bonita”, l’incredibile “Vogue” e soprattutto “Justify my love”. Scritta da Lenny Kravitz, che se non sbaglio si sente in alcune voci di fondo è una canzone che chiude un’epoca per riaprirne un’altra. L’unica pecca è la mancante “True blue”, una delle canzoni più riuscite del Pop.

Vedi tutte le 9 recensioni cliente
  • Madonna Cover

    Nome d'arte di M. Louise Veronica Ciccone, cantante e attrice statunitense. Autentico fenomeno musicale e di costume degli ultimi vent'anni, incrocia il cinema per la prima volta a metà degli anni '80 (proprio mentre è in ascesa la sua carriera di cantante) con Cercasi Susan disperatamente (1985) di S. Seidelman. Nel 1986, dopo il matrimonio con l'attore S. Penn, è in Shanghai Surprise di J. Goddard. Nel 1990 è la donna fatale in Dick Tracy, diretto dal compagno W. Beatty, forse il primo film in cui mostra doti recitative, cui seguono Ombre e nebbia (1991) di W. Allen e Occhi di serpente (1993) di A. Ferrara, opera controversa e sofferta in cui l'icona mediatica lascia il posto a un'attrice di indubbio talento. Dopo altre piccole apparizioni, canta e recita nel musical biografico Evita (1996)... Approfondisci
Note legali
Chiudi