Immigrazione, la moderna schiavitù. Un Paese che importa «disperati» ed esporta laureati non ha un grande avvenire davanti a sé... - Agostino Spataro - copertina
Salvato in 2 liste dei desideri
disponibile in 3 settimane disponibile in 3 settimane
Info
Immigrazione, la moderna schiavitù. Un Paese che importa «disperati» ed esporta laureati non ha un grande avvenire davanti a sé...
14,25 € 15,00 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
Immigrazione, la moderna schiavitù. Un Paese che importa «disperati» ed esporta laureati non ha un grande avvenire davanti a sé... 140 punti Effe Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
14,25 €
Disponibile in 3 settimane Disponibile in 3 settimane
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
14,25 €
Disponibile in 3 settimane Disponibile in 3 settimane
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Immigrazione, la moderna schiavitù. Un Paese che importa «disperati» ed esporta laureati non ha un grande avvenire davanti a sé... - Agostino Spataro - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Immigrazione, la moderna schiavitù. Un Paese che importa «disperati» ed esporta laureati non ha un grande avvenire davanti a sé... Agostino Spataro
€ 15,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Per giungere in Europa gli immigrati devono sottostare ai tormenti di due "catene" infernali: la prima, fatta di pericoli e di violenze disumane, che si snoda dal luogo d'origine fino alle coste europee; la seconda, fatta di mala accoglienza e di lavoro nero, che li accompagna nei luoghi di destinazione. È questa la moderna schiavitù che avanza e si diffonde in ogni contrada della nostra civilissima Europa. Le oligarchie dominanti vorrebbero "esportare" il terzo mondo nel primo, per espellere i giovani acculturati temuti come potenziali ribelli e usarli per scardinare il mercato del lavoro e le conquiste, sociali e contrattuali, dei lavoratori del primo mondo. Non servono guerre tra poveri, ma unita e solidarietà tra immigrati regolari e lavoratori del primo mondo, contro il nemico comune. Accordi di cooperazione fra gli Stati per eliminare le "catene" dello sfruttamento, regolarizzare i flussi e garantire un'accoglienza dignitosa agli immigrati e alle loro famiglie.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2018
18 gennaio 2018
140 p., Brossura
9788892338661
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore