Categorie

Carlo Marchesini

Editore: Giuffrè
Anno edizione: 2008
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XV-432 p.
  • EAN: 9788814129728

L'opera si propone di analizzare gli effetti perturbativi, sul negozio sinallagmatico, della sopravvenienza contrattuale per eccellenza: l'impossibilità sopravvenuta.I caratteri della non imputabilità, non originarietà, non prevedibilità, attualità, assolutezza ed oggettività, vengono ecletticamente declinati ad un'ampia casistica giurisprudenziale, anche comparativa, al fine di accertare, con metodo sperimentale, la tendenziale univocità applicativa di tale istituto.L'analisi condotta si rivela fondamentale per distinguere l'inadempimento contrattuale, il cui minimo comun denominatore è rappresentato dal risarcimento dei danni, dalla sopravvenienza impossibilitante che, invece, è immune da tale conseguenza.