In acque profonde. Meditazione e creatività

David Lynch

Traduttore: M. Pistidda
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2008
Formato: Tascabile
Pagine: 197 p., Brossura
  • EAN: 9788804574804
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 8,92

€ 10,50

Risparmi € 1,58 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Silvio Brancaleon

    09/06/2017 10:09:17

    Siete ammiratori sfegatati di David Lynch? Lo reputate uno dei registi più visionari e geniali del cinema moderno? Avete amato Twin Peaks, Strade Perdute, Mulholland Drive, Velluto Blu? Allora scansate questo libro come la peste! Avete presente Angela Bagutta? Ma sì, proprio la vostra compagna di università, così bella - di una bellezza elegante, mai sfacciata -, bionda (o mora, eh, fate voi), con quell'aria interessante, vagamente intellettuale ma un po' misteriosa, gli occhi brillanti e intelligenti dietro gli occhiali... beh, avete sempre desiderato conoscerla meglio e finalmente ne avete l'occasione! Vi date appuntamento una sera per bere qualcosa... ed il mito che vi eravate costruiti crolla misemamente: la Bagutta si rivela una persona banale, piatta, completamente estranea ai vostri gusti, guarda Un medico in famiglia, ascolta Biagio Antonacci, tra venticinque minuti deve andare perchè le inizia la lezione di step e probabilmente le manca pure qualche rotella. Tenetevi forte perchè la sensazione che avrete leggendo questo libro è molto simile... Lynch getta la maschera di magus oscuro e si rivela un "frikkettone" hippie della peggior specie, completamente preso dalla meditazione trascendentale... immaginatevi il personaggio di Ruggero di Un sacco bello e la frittata è fatta! L'illuminato autore di questo opuscolo (togliete le pagine bianche e vi rimarrò il testo di un pieghevole) prova a "convertirci" (ehi, chi mi ha messo sotto il naso l'ultimo numero della Torre di Guardia?!) snocciolando una serie di banalità sconcertanti, pure scritte male. Le righe davvero interessanti si contano a malapena sulle dita di una mano, gli episodi inerenti la filmografia del regista sono sparuti e manco degni di nota. Nonostante tutto ho seguito gli insegnamenti del supremo mahatma Lynch ed ho meditato per venti minuti buoni. E sono giunto a questa conclusione nirvaniana: questo libro è una delusione totale! Evitatelo, e che la pace sia con voi. E salutatemi tanto Angela, eh.

  • User Icon

    Alban

    31/10/2014 20:18:56

    Il maestro.

  • User Icon

    marcostraz

    15/02/2011 21:33:50

    Molto bello e interessante (anche se quasi tutti gli anedotti sui film si conoscevano già)...ma davvero splendide alcune parti, specie il finale...

  • User Icon

    Nicola Pettirossi

    14/07/2009 19:59:22

    Un libro in cui mi sono visto molto, ch mi ha dato molti incipit per il futuro. Si legge in poco tempo, ma lascia un segno indelebile in sè stessi. Credo che ognuno di noi si posssa identificare in questo libro, che non è un romanzo, ma nenache un saggio, nè un autobiografia. Il più bel libro che abbia mai letto.

  • User Icon

    Guerreschi Luca

    31/07/2008 13:00:10

    Secondo me, un libro non imperdibile, ma molto molto interessante non tanto per svelare, quanto per confermare l'impenetrabilità del mondo creativo di David Lynch, pur chiarito tramite la fondamentale esperienza della "meditazione trascendentale". I passaggi gustosi e i riferimenti alle sue opere più note non mancano, ma è il libro nel suo complesso (che tra l'altro si può leggere agevolmente "tutto d'un fiato") a colpire nel segno: il segno della profondità di noi stessi, dentro la quale scavare o, se si preferisce, dalla lasciare emergere le idee che più ci illuminano e ci permeano.

  • User Icon

    Stefano Sgambati

    20/03/2008 16:56:56

    David Lynch è il mio regista preferito ed io cerco di essere regista a mia volta... Che dire, dopo averlo letto mi sento "meno solo nell'universo..."

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione