Editore: TEA
Collana: TEA Avventure
Anno edizione: 2007
Formato: Tascabile
In commercio dal: 26 aprile 2007
Pagine: 360 p., Brossura
  • EAN: 9788850213504
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione
Nel gennaio 2002, poco dopo l'invasione delle truppe statunitensi, Rory Stewart imbocca il sentiero che da Herat porta a Kabul, in Afghanistan, attraverso le montagne di Ghor. Lo scopo del viaggio - tutto a piedi - è percorrere le "terre di mezzo", luoghi non irraggiungibili, ma sicuramente non raggiunti dalla modernità. Il suo itinerario afghano, percorso cinquecento anni fa dall'imperatore indiano Babur il Grande, oggi è un sentiero impervio tra pietraie e valli innevate, reso ancor più pericoloso dalla presenza delle mine antiuomo. Chi vi si avventura con la necessaria lentezza ha però la possibilità di scoprire una natura straordinaria, le vestigia architettoniche e il misticismo di antichissime dinastie ormai estinte.

€ 7,31

€ 8,60

Risparmi € 1,29 (15%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    michele

    05/03/2008 19:46:37

    Ho letto questo libro tenendo il respiro... splendido ed avvincente, nel silenzio della lettura si ha l'impressione di essere in quei luoghi cosi' distanti nei kilometri e nel modo di pensare. consigliatissimo per gli amanti dell'avventura!

  • User Icon

    Maunakea

    11/07/2007 15:56:27

    Davvero molto bello, era esattamente quel che cercavo, un libro che mi parlasse di questo paese dal punto di vista di un viaggiatore, non mi interessano gli excursus politici, ma come e' davvero questo paese e le persone. Le avventure dello scrittore sono molto interessanti e coinvolgenti, ci sono spunti storici interessantissimi e un'ottica assolutamente superiore che non indaga moventi e motivi e perche'. Il libro e' proprio quel che dice di essere, un racconto di viaggio, mai noioso e scritto con molta intelligenza. Interessantissime anche le note archeologiche. Consigliatissimo.

  • User Icon

    Maunakea

    07/02/2006 21:17:38

    Davvero molto bello, era esattamente quel che cercavo, un libro che mi parlasse di questo paese dal punto di vista di un viaggiatore, non mi interessano gli excursus politici, ma come e' davvero questo paese e le persone. Le avventure dello scrittore sono molto interessanti e coinvolgenti, ci sono spunti storici interessantissimi e un'ottica assolutamente superiore che non indaga moventi e motivi e perche'. Il libro e' proprio quel che dice di essere, un racconto di viaggio, mai noioso e scritto con molta intelligenza. Interessantissime anche le note archeologiche. Consigliatissimo.

Scrivi una recensione