In Amsterdam 1957

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Miles Davis
Supporto: Vinile LP
Numero supporti: 1
Etichetta: In Crowd
Data di pubblicazione: 15 ottobre 2012
  • EAN: 8436539310341
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 21,50

Punti Premium: 22

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Probabilmente il musicista jazz più famoso di sempre, Miles Davis ha lasciato un'eredità incomparabile sia per la sua prolifica produzione (con più di 280 sessioni all’attivo) sia per il suo contributo all’evoluzione del linguaggio jazzistico. Registrato l’8 Dicembre 1957 al Concertgebouw di Amsterdam, questo album vede Davis affiancato dal quartetto del pianista René Urtreger con Barney Wilen al sax, Pierre Michelot al contrabbasso e Kenny Clarke alla batteria. Il quartetto, house band del leggendario Club St. Germain di Parigi, era già un gruppo rodato e coeso prima dell’arrivo di Davis. Lo stesso trombettista aveva familiarità con gli altri musicisti, in particolare con Kenny Clarke. La loro profonda intesa è evidente in questa registrazione che viene proposta per la prima volta in LP.
  • Miles Davis Cover

    Trombettista statunitense di jazz. Dal '45 al '48 suonò con Charlie Parker, al cui stile contrappose un proprio solismo lirico e riflessivo, più parsimonioso di note; nel '48-49 si avvicinò al cool jazz (incisioni con Lee Konitz, Gerry Mulligan ecc.), distinguendosene per una più incisiva vena ritmica e pudicamente blues. Queste qualità, unite a un suono essenziale e lancinante, emersero più chiaramente negli anni successivi, durante i quali D. poté essere considerato il più originale musicista jazz fra l'esperienza bop e lo hard bop. Con lo storico quintetto fondato nel '55 (comprendente John Coltrane, Red Garland, Paul Chambers, e Philly Joe Jones) e con il gruppo del '58-60, sempre con Coltrane, D. utilizzò scale modali (assorbendo... Approfondisci
Note legali