Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

In Ogni Luogo - javier carretero - ebook

In Ogni Luogo

javier carretero

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: javier carretero
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 404,71 KB
  • EAN: 9781507159460

€ 2,99

Punti Premium: 3

Venduto e spedito da IBS

spinner

Scaricabile subito

EBOOK

Compatibile con tutti i dispositivi, eccetto Kindle

Cloud: Sì Scopri di più

Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Il primo romanzo di Javier Carretero, pubblicato nel 2013, fu scritto, come lo stesso autore confessa, non per essere pubblicato, ma per necessità.


Quella stessa necessità che nasce dal nostro Io più intimo. È lì che la creatività dell’autore s’insinua, ne trae ispirazione, e va a violare, con In ogni luogo, le logiche e l’enfasi dei pensieri e dei ricordi custoditi nel nostro privato.


Il racconto è quasi ininterrotto, e spesso l’emotività che sopraffà i protagonisti si ritrova rispettosamente rispecchiata nelle parole che privano la narrazione di un filo temporale logico, cosicché i codici si accavallano, per poi riprendere il loro ordine.


In ogni luogo ci conduce quasi senza preavviso, in un universo scomodo, risultato di un’analisi psichica, andando a caccia dei nostri “conti in sospeso”, con chi è al nostro fianco, con chi non lo è più e con i sogni a cui non si è creduto abbastanza tanto da essere lasciati irrealizzati. Accade nel momento in cui la vita non va più come previsto, quando un triste contrattempo scombina i piani a lungo termine, della vita, per molto difesi e programmati, e tutto cambia all’improvviso, presentando i conti attraverso riflessioni che conducono al turbamento e a un’attenta e spietata introspezione. Lo fa con un linguaggio semplice, colloquiale, quasi nervoso, Javier, che permette di arrivare con un pizzico di magia, lì dritto al cuore e farsi perdonare, quanto di più emotivo vive il suo protagonista, quasi aldilà della sua coscienza e volontà, in una spirale di ricordi ed emozioni che aprono le porte ad un affascinante viaggio attraverso il passato, il presente e il futuro, e alle loro implicite relazioni.


Il protagonista, apatico di natura, e poco combattivo, si ritrova a dialogare e ad aprire il suo cuore (o solo sogna di farlo?) ad un inaspettato combattente, con le sembianze di un fragile girasole, che non ha mai smesso, e mai smetterà, di lottare per raggiunger
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali