Salvato in 290 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Un incantevole aprile
14,25 € 15,00 €
;
LIBRO
Dettagli Mostra info
Un incantevole aprile 140 punti Effe Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,00 €
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
MAURONLINE
14,25 € + 3,85 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
IL LIBRO di DALLAVALLE SRL
14,25 € + 3,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
14,25 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
14,30 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
15,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
15,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
15,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
15,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libraccio
8,10 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
12,00 €
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
MAURONLINE
14,25 € + 3,85 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
IL LIBRO di DALLAVALLE SRL
14,25 € + 3,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Nani
14,25 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
14,30 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 10 gg lavorativi Disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
LIBRIAMO
15,00 € + 4,99 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
15,00 € + 5,49 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Nani
15,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibile in 3 gg lavorativi Disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Bookbay Book Store
15,00 € + 5,90 € Spedizione
Disponibile in 5 gg lavorativi Disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libraccio
8,10 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi
Un incantevole aprile - Elizabeth Arnim - copertina
Un incantevole aprile - Elizabeth Arnim - 2
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Un incantevole aprile Elizabeth Arnim
€ 15,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione

Un delizioso e irriverente romanzo al femminile che, uscito per la prima volta nel 1922, fu subito un bestseller. Da Un incantevole aprile, uno dei romanzi di maggior successo dell’autrice, sono stati tratti due film.

«Un romanzo sulla bellezza bello a sua volta; parla dei sensi ed è sensuale, ma soprattutto, parlando di felicità rende felice il lettore» - dall’introduzione di Cathleen Schine

«La donna più intelligente della sua epoca» - H.G. Wells

«Il romanzo più affascinante di Elizabeth von Arnim, in tutti i sensi: fa un incantesimo… una favola impregnata di sole» - The Guardian

«Pieno di colline nebbiose e flora lussureggiante, il romanzo è una descrizione sognante e sensuale delle glorie della primavera italiana» - Mail On Sunday

«Quest’opera meravigliosa avrà un effetto magico su tutti voi» - Daily Telegraph

In un club della Londra anni Venti due signore inglesi scoprono di essere accomunate da una vita amorosa insoddisfacente, molto diversa da quella che avevano sognato il giorno del matrimonio. Mrs Wilkins, timida e repressa, è sposata con un avvocato ambizioso che «lodava la parsimonia tranne quando si trattava del cibo che finiva nel suo piatto»; Mrs Arbuthnot, estremamente religiosa, è sposata a uno scrittore di biografie sulle amanti dei re: per una donna come lei, una cosa davvero sconveniente. Insieme decidono di rispondere a un annuncio per l’affitto di un castello a San Salvatore, piccola cittadina della Liguria, per tutto il mese di aprile. A loro si uniscono Mrs Fisher, un’anziana signora che incarna appieno la morale vittoriana nel portamento, nelle amicizie e nella rigida etichetta che esige sia rispettata, e Lady Caroline, giovane ereditiera di una bellezza sopraffina in cerca di requie dalla vita mondana e dagli innumerevoli spasimanti. Le quattro donne, che si conoscono a malapena, si lasciano così alle spalle la grigia e piovosa Inghilterra per godersi un mese di vacanza in Italia. Immergendosi nel calore della primavera italiana e nella bellezza placida del luogo, avvolte nei profumi dei glicini e dei narcisi che aiutano a mettersi a nudo, le signore imparano ad apprezzarsi, mentre ognuna, a turno, sboccia e ringiovanisce, riscoprendo l’amore e l’amicizia, ritrovando la speranza. Un delizioso e irriverente romanzo al femminile che, uscito per la prima volta nel 1922, fu subito un bestseller. Da Un incantevole aprile, uno dei romanzi di maggior successo dell’autrice, sono stati tratti due film.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2017
30 marzo 2017
287 p., Brossura
9788893251501

Valutazioni e recensioni

3,91/5
Recensioni: 4/5
(34)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(11)
4
(12)
3
(8)
2
(3)
1
(0)
Recensioni: 3/5

Un incantevole aprile è il primo romanzo che leggo di Elizabet von Arnim e devo dire che mi ha sorpreso: scorrevole, piacevole e spensierato. Presenta tutte le caratteristiche del romanzo Vittoriano con tematiche di rottura e di emancipazione “domestica” (ricordiamoci che è stato scritto negli anni ’20), senza essere però caratterizzato da una trama particolarmente articolata. Questo romanzo, con lo scorrere delle pagine, ci regala piccole perle che scaldano il cuore e il cui conforto mi ha ricordato molto ‘Piccole donne’. Nella cornice di una Londra uggiosa, malinconia e costantemente grigia, inizia la storia di Mrs Wilkins, Mrs Arbuthnot, Mrs Fisher e Lady Caroline Dester. Quattro donne estremamente diverse per classe sociale e per età anagrafica che hanno però in comune un profondo bisogno di cambiamento, quasi di rinascita e, soprattutto, di “smettere essere felici per far felici gli altri”. Tutto comincia grazie ad un annpubblicitario apparso sul Times e sebbene le loro differenze renderanno l'inizio della convivenza difficoltosa, la tranquillità di San Salvatore, cornice di questa vacanza italiana, riuscirà a farle mettere a nudo tanto da creare un forte legame di complicità e amicizia. Per concludere, senza pretendere di essere un romanzo memorabile, vista la trama piuttosto prevedibile, e pur contenendo una sovrabbondanza di ripetizioni, di pensieri e di descrizioni, per me è stata una lettura piacevole, che mi ha infuso un grande senso di pace, positività e speranza di cui tutti prima o poi hanno bisogno. "E mi sembra […] che tutto questo non avrà mai fine. Ecco perchè dovrebbe esserci una pausa, qualche interruzione ogni tanto, per il bene di tutto. Insomma, non sarebbe mica da egoisti andarsene, essere felici per un po’, e poi tornare persone migliori, no? Tutti hanno bisogno di una vacanza dopo un po’…"

Leggi di più Leggi di meno
carezzedicarta
Recensioni: 5/5

Quattro donne che si conoscono appena, lasciano la piovosa Inghilterra per passare il mese di aprile in Italia. In un castello circondato da fiori e vicino al mare le protagoniste riescono ad abbandonare i ruoli quotidiani, liberarsi dalle ingessature emotive, facendo luce sui loro veri desideri e su cosa si aspettano dalla vita. Si mettono a nudo gradualmente con un lento ma certosino lavoro introspettivo che potrebbe ridisegnare destini precostruiti. Con il solito stile arguto ed ironico la Von Arnim ci presenta 4 donne attuali e senza filtri, ognuna radicata nel proprio vissuto ma prigioniera di un'immagine che non sempre coincide con il proprio essere. Una trama fluida e avvolgente,frizzante e leggera. Ci sarebbe piaciuto un finale un po' diverso ma rimane un romanzo veramente piacevole.

Leggi di più Leggi di meno
Laura
Recensioni: 5/5

Una delizia! piacevolissimo e rilassante...

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,91/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(11)
4
(12)
3
(8)
2
(3)
1
(0)

Voce della critica

“Tutto ebbe inizio a Londra in un club per signore, un pomeriggio di febbraio ..., quando Mrs Wilkins, ..., vide questa inserzione: Per gli estimatori dei glicini e del sole. Piccolo castello medievale italiano sul Mediterraneo affittasi ammobiliato per il mese di aprile.”

Questo è l’incipit del romanzo, tutto ha un’origine casuale, un annuncio spinge Mrs Lotty Wilkins a desiderare una pausa dalla propria triste esistenza. Ella risparmia da tempo per i tempi bui, ha un marito, una vita dignitosa ma scialba e sembra i tempi bui li stia ormai vivendo da sempre. La pigione è sopra le sue possibilità ma magari trovando delle compagne di viaggio, potrebbe permetterselo.

Mrs Wilkins conosce di vista Mrs Rose Arbuthnot, la vede in chiesa e la stima per le sue attività benefiche per cui decide di rivolgersi a lei per coinvolgerla nel proprio progetto di soggiornare in Italia. Dopo un po’ di insistenza da parte di Lotty e dato che anche Rose ha problemi coniugali col suo Frederick, anch’ella decide di partecipare al viaggio in Italia.

Le spese risultano ancora elevate per due persone, il castello prevede otto posti letto, quindi le due donne decidono di pubblicare a loro volta un annuncio per trovare altre due compagne e le uniche che rispondono sono Mrs Fisher e Lady Caroline.

Mrs Fisher, la più anziana del gruppo, è una vedova che vive di ricordi ormai lontani e vorrebbe passare del tempo in solitudine.

Lady Caroline, invece, è una giovane ereditiera, annoiata dai complimenti e dalle mille attenzioni che è abituata a ricevere e che ormai le danno la nausea, alla ricerca di un po’ di pace.

L’effetto del castello è immediato per Lotty, nonostante il viaggio travagliato e l’arrivo in piena notte.

“La prima cosa da fare in questa casa, disse con solenne dolcezza, è darci un bacio” – (pag. 72) Col passare dei giorni Lotty rifiorisce e vede con occhi diversi il suo Melleresh tanto da invitarlo a raggiungerla. Il suo entusiasmo è contagioso, ben presto anche Rose inizierà a beneficiare dell’atmosfera amena del castello ma il suo rapporto con Frederick è così logoro che teme non la considererebbe nemmeno se lo invitasse.

“Smisero di parlare, di menzionare il paradiso e si aprirono al mondo, pronto ad accettare tutto.” – (pag. 101) Come evolveranno le cose per le protagoniste? Riuscirà l’arcigna Mrs Fisher a riscaldare il suo cuore e la snob Lady Caroline a vedere oltre se stessa? Lascio a voi scoprirlo.

La liricità dei luoghi opera un cambiamento in tutti gli ospiti, chi prima e chi dopo, alla fine credo il tutto faccia effetto anche al lettore, personalmente ho provato un certo rasserenamento alla fine.

“Il colore si riversava dappertutto, colori uno sull’altro a strati, colori che scorrevano a fiumi … Rimasero a osservare in silenzio questa moltitudine di incanti nel suo allegro scompiglio” – (pag. 98) Si tratta di un romanzo d’ambiente, descrive infatti uno spaccato della vita degli inglesi del primo Novecento, tra borghesia e nobiltà. È stato scritto quasi un secolo fa, per la precisione nel 1921, eppure ha un fascino intramontabile.

L’introduzione iniziale al romanzo ci illustra il contesto in cui il romanzo è maturato e ci racconta dell’autrice, conoscendo la sua storia si può capire da chi e cosa abbia trovato spunto per la stesura del romanzo e soprattutto per la caratterizzazione dei personaggi.

Recensione di Stefania Scarano

Leggi di più Leggi di meno

Conosci l'autore

Elizabeth Arnim

1866, Kiribilli Point

La scrittrice Elizabeth von Arnim, pseudonimo di Mary Annette Beauchamp, nacque a Kiribilli Point, in Australia, da una famiglia della borghesia coloniale inglese, era cugina della scrittrice Katherine Mansfield. Visse a Londra, Berlino, in Polonia e infine negli Stati Uniti. Si sposò due volte – entrambi matrimoni infelici – ed ebbe cinque figli, fra i cui precettori ci furono E.M. Forster e Hugh Walpole. Fra un matrimonio e l’altro, fu l’amante di H.G. Wells. È stata una scrittrice molto prolifica e di grande successo. Tra le pubblicazioni per Fazi Editore ricordiamo: Un incantevole aprile (2017), Il giardino di Elizabeth (2017), La fattoria dei gelsomini (2018), Un'estate in montagna (2018), Una principessa in fuga (2018) e Vera (2019)....

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore