Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Le incredibili disavventure di un autentico cacasotto - Manuel Manzano - copertina

Le incredibili disavventure di un autentico cacasotto

Manuel Manzano

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: E. Demi
Editore: Kowalski
Anno edizione: 2009
In commercio dal: 30 gennaio 2009
Pagine: 188 p., Brossura
  • EAN: 9788874966639

€ 7,02

€ 13,00

Punti Premium: 13

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

spinner

Disponibilità immediata

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

C'è un'isola delle Bahamas, chiamata Guanahani, dove la codardia è considerata una virtù. Ma Manuel Bun vive a Barcellona e qui un cacasotto è semplicemente un cacasotto. Eterno perdente, il povero Manuel, di professione redattore di cruciverba, trasuda paura da tutti i pori e chiunque lo incontri se ne accorge, persino un killer pazzo scriteriato, e per giunta cieco, come Gabriel Saviela. Stufo delle vessazioni subite, Gabriel ha sgozzato sua madre, l'ha data in pasto al chihuahua, e adesso vaga libero per la città. Lo insegue lo stronzo più stronzo di tutti gli stronzi, l'ispettore Boris Beria Fuensanta, accompagnato dal fido Nicodemo, un soggetto deforme e aberrante, che quando ride gli si muove tutto tranne la bocca. A pochi anni dalla pensione, Boris vuole sbrigarsi a chiudere il caso: ne ha le scatole piene di queste mattanze rabberciate. Intanto, mentre la vita scorre tranquilla e nel bar di Santiago "il Torta" friggono le mitiche cocochas di baccalà, Manuel viene abbandonato dalla fidanzata perché si comporta come quell'imbecille silvestre di Peter Pan. E proprio quando decide che deve fare qualcosa di adulto per riconquistarla, su quelle stesse ramblas Gabriel Saviela si aggira minaccioso pronto a mietere altre vittime.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 2
5
1
4
0
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    sergio

    23/05/2009 21:36:42

    Il noir più bello, surreale e divertent...issimo che io abbia mai letto negli ultimi anni. Vale la pena per passare due ore (forse tre perché interromperete la lettura per ridere sguaiatamente). Bravo Manuel, vai così!

  • User Icon

    bati

    30/03/2009 11:34:56

    L'ho comprato dopo aver letto una recensione di Genna (che ho scoperto dai ringraziamenti essere amico di Manzano). Devo dire che l'ho trovato molto divertente un noir atipico che in alcuni punti mi ha ricordato Benni.

Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali
Chiudi