Indagini preliminari e garanzie procedurali nel diritto antitrust europeo

Michele Messina

Editore: CEDAM
Anno edizione: 2012
In commercio dal: 1 ottobre 2012
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: 338 p., Brossura
  • EAN: 9788813332075
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione

La tutela dei diritti fondamentali all'interno dei procedimenti avviati dalla Commissione europea in applicazione delle norme antitrust UE, previste agli articoli 101 e 102 del trattato sul funzionamento dell'Unione europea (TFUE), ha rappresentato uno dei maggiori argomenti di scontro, dinanzi ai giudici UE, tra le imprese oggetto di tali procedimenti e la Commissione europea. Le rivendicazioni da parte delle imprese hanno riguardato sia la fase c.d. pre-contenziosa del procedimento, sia quella propriamente contenziosa, ovverosia posteriore alla notifica alle parti interessate della comunicazione degli addebiti. La dottrina, a questo proposito, risulta divisa tra la posizione assunta dai difensori delle imprese oggetto di indagini, e quella delle autorità preposte al controllo sull'applicazione delle norme antitrust UE e nazionali. Quindi l'autore analizza le problematiche riguardanti l'applicazione di alcune garanzie procedurali previste dalla Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti delle uomo e delle libertà fondamentali (CEDU) e dalla Carta dei diritti fondamentali dell'UE ai poteri investigati della Commissione nella fase delle indagini preliminari, in particolare, attraverso l'analisi parallela della giurisprudenza della Corte di giustizia dell'Unione europea e della Corte europea dei diritti dell'uomo, seguendo la successione temporale delle pronunce dei due organi giurisdizionali.

€ 27,20

€ 32,00

Risparmi € 4,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

27 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile