Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Stripe PDP Libri IT
Salvato in 9 liste dei desideri
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
L' India nel cuore
19,00 € 20,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+190 punti Effe
-5% 20,00 € 19,00 €
Disp. in 5 gg lavorativi Disp. in 5 gg lavorativi
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
19,00 €
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
20,00 € + 6,30 € Spedizione
disponibile in 10 gg lavorativi disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
20,00 € + 7,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
19,00 €
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
20,00 € + 6,30 € Spedizione
disponibile in 10 gg lavorativi disponibile in 10 gg lavorativi
Info
Nuovo
Multiservices
20,00 € + 7,50 € Spedizione
disponibile in 8 gg lavorativi disponibile in 8 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi
L' India nel cuore - Vittorio Russo - copertina

Descrizione


L'India, "continente dei superlativi", come l'ha definita l'indianista Domenico Amirante, è la terra del cuore che affascina da secoli il viaggiatore occidentale per la sua distanza straniante dalla nostra cultura. Oggi è una potenza emergente di un miliardo e trecento milioni di abitanti. Meta di pellegrinaggi per affamati di spiritualità e per distratti turisti dell'esotico, ammalia per il suo concentrato di contraddizioni di cui quasi mai si comprende il senso profondo e storico. Ma quando se ne coglie anche solo una piccola parte, si schiude agli occhi un universo di bellezze impensate. Questo libro è il resoconto di un viaggio tra le meraviglie dell'India e le sue ferite millenarie. Ma è anche un viaggio attraverso la geografia impervia della cultura di una società polietnica e balcanizzata, custode però di una sapienza antichissima. Tra nozioni storiche e geografiche, curiosità culturali e vivide descrizioni, il diario diventa percorso di catarsi fra gli affanni di una quotidiana prostrazione e le vette di un sapere millenario. Ed è così che l'avventura diventa scrigno di conoscenza e la conoscenza si fa intimità che permette di possedere veramente quello che si conosce. Si dice che si può entrare in India da cento porte ma è difficile trovarne poi una sola per uscire. L'unica porta è quella che il più delle volte cambia il cuore.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2013
10 ottobre 2013
9788868526498

Valutazioni e recensioni

4,8/5
Recensioni: 5/5
(36)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(33)
4
(1)
3
(1)
2
(0)
1
(1)
Valerio Scalabrino
Recensioni: 1/5

Mi dispiace di essere l'unica voce fuori dal coro. Dopo aver letto diverse pagine del libro ho pensato: ci risiamo, il solito intellettuale che si scrive addosso. Una testimonianza di viaggio deve essere scattante, nervosa, essenziale. Si capisce che l'Autore è un uomo di vasta cultura. Quindi mi stanno bene le citazioni storiografiche, le informazioni sulla storia e la geografia e pure i giusti ma non pedanti riferimenti culturali sui luoghi visitati. Mi infastidisce invece una scrittura piena di descrizioni non indispensabili, di aggettivazioni eccessive, di notizie poco pertinenti che non giovano alla snellezza del testo. Questo non deve essere un Romanzo. L'Autore sembra che scriva per se piuttosto che per i lettori. A me, lettore di libri di viaggi, non interessa tanto l'emozione provata dall'Autore ma le emozioni che l'Autore sa suscitare nel Lettore. Non soffro della sindrome di immedesimazione. Si osservi lo stile di Robert Byron, Colin Thubron, Terence Ward, Bruce Chatwin, Tiziano Terzani e sua moglie e, perché no, Oriana Fallaci. Qualcuno osserverà: stile troppo giornalistico. Invece è lo stile che piace ai più (quelli che non hanno inviato commentii), con poche o nulle informazioni personali e relativi stati d'animo e con i giusti e non ridondanti riferimenti culturali. Soprattutto pieno di notizie, anche di colore, di cui rendere compiutamente edotti i lettori ma senza troppi florilegi e digressioni non strettamente necessarie. Faccio fatica a proseguire la lettura.

Leggi di più Leggi di meno
Ennio Cavalli - Scrittore
Recensioni: 5/5

Dopo Quando Dio scende in terra, il bel lavoro di Vittorio Russo che ho avuto il piacere di presentare lo scorso anno in Contemporanea, egli scopre l'India. E la scoperta avviene seguendo un percorso di unione, preferisco chiamarlo così piuttosto che crinale o punto di contatto con l'enorme dimensione mistica di quel Paese. Cosa abbia spinto questo Scrittore a indagare in quelle latitudini e come l'India riesca a entrare nel cuore di un autore fino al punto di fargli sentire l'urgenza di smarcarsi dal bisogno, in certi casi dall'obbligo, di creare una sovrastruttura narrativa, appartiene alla logica delle curiosità culturali non meno che alla sensibilità del narratore. Ringrazio Vittorio Russo che sa trasferire a tutti noi un po' di India nel cuore. (Ennio Cavalli - Poeta, Scrittore, Giornalista - Presentazion de L'India nel cuore a bordo della M/n Cruise Barcelona il 21.04.2013)

Leggi di più Leggi di meno
Recensioni: 5/5

Non si può che esprimere un apprezzamento sincero per un libro così bello. "L'India nel cuore" nasce da molteplici passioni. Passione per la scrittura che si fa ricerca stilistica (a tratti "trasfigura" in poesia), espansione del vocabolario di una ricchezza incredibile, mai a discapito della comprensibilità. Passione per la conoscenza nutrita da una curiosità insaziabile per il particolare, animata e arricchita da una fame "giornalistica" per la notizia, l'episodio, il quotidiano, l'informazione, il documento, la cronaca, il costume, la storia. Libro nato della volontà di superare i confini geografici e culturali della dimensione del proprio luogo di origine. Ma anche un libro nato dalla passione per i larghi orizzonti e per il viaggiare, viaggiare, viaggiare con lo studio, con l'anima e con la mente, prima che col corpo. E' un libro che dice la passione per la cultura, evidente nelle infinite citazioni, che spaziano dalla pittura alla architettura, dalle informatissime digressioni storiche alla letteratura, sempre mettendo a confronto Oriente e Occidente. E' un lavoro frutto di tanto lavoro alla scrivania. E ancora: è un libro che sottolinea la passione per l'uomo attraverso il continuo soffermarsi sugli occhi, occhi dei bambini, occhi sgranati, occhi pieni di luce, intensità, sorpresa, stupore. E poi i visi come batuffoli di innocenza, visi che sono una melodia vivente. V.Russo ha davvero "L'India nel cuore". Quest'opera è come un grande affresco murale! Ricorda l'ampiezza, la musica, i colori, gli scenari di alcuni capolavori di film storici. Il viaggio diventa il pretesto per un percorso affascinante attraverso la storia, la cultura, la geografia, l'arte, la religione, le ricchezze e le povertà disarmanti di un'umanità originale e straordinaria. Questo libro mette le ali al cuore e alla mente. (Giovanni Traettino - Pastore Evangelico - Presentazione a La Feltrinelli di Caserta - 03.10.12)

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,8/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(33)
4
(1)
3
(1)
2
(0)
1
(1)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore