Categorie

€ 9,29

€ 9,99

Risparmi € 0,70 (7%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibile in 2 settimane

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    saverio fabio

    03/03/2010 17.27.14

    secondo me a plinio è sfuggito l'intento del film, che era di fare una commedia amara e cattivissima su certi comportamenti nostrani come nella migliore tradizione della commedia all'italiana. il pregiudizio verso i disabili è di qualche personaggio che si vede subito è una macchietta (il portiere d'albergo) o proviene da bambini finalmente ritratti come perversi e prepotenti (bisogna sfatare il mito dell'infanzia buona e felice, quanti di noi da bambini ha subito violenza dai coetanei). non c'è moralismo o tono da predica visto l'argomento (perfino i ricchi non sono così antipatici come in certi film satirici), ma una morale audace e non consolatoria, quasi una fede laica (i cattivi vanno puniti, chi ostacola la nostra felicità deve essere eliminato, l'uomo è insomma padrone del suo destino). e poi c'è il tema dell'amicizia, il truffatore che è + onesto in fondo di tante persone, le donne non escono invece tanto bene da questo film, sono spesso false e traditrici. la scena del bagno in mare è dolce e poetica, non so quante commedie italiane "di cassetta" possono vantarne una simile

  • User Icon

    Stefano

    07/02/2009 22.19.02

    Veramente divertente, comicità talvolta un po' frivola, ma in complesso gradevole. Eccellente Greggio, Pozzetto ottimo come sempre.

  • User Icon

    Plinio

    12/11/2008 09.38.35

    Patetico, stupido, vergognoso e a mio parere, veramente irrispettoso nei confronti dei portatori di Handicap. Se l'intento del regista, assieme a Greggio e Pozzetto era quello di far divertire il pubblico, allora, o si pensa che il pubblico sia composto da imbecilli, oppure chi tra il pubblico è riuscito a farsi grasse risate, imbecille lo è davvero. Se invece (dato che tutto ruota attorno alla disabilità dei due personaggi principali), l'intento era quello di trasmettere un messaggio più profondo e serio, allora è stato mancato in pieno. L'unico messaggio che a me è riuscito a dare è la dimostrazione di come, dopo aver toccato ripetutamente il fondo, si puo' sempre scendere di molto verso il basso raschiando e raschiando ancora. E' in casi come questi che dispiace che per dare il voto nella recensione si debbano utilizzare solo 5 livelli, partendo da voto basso = a 1. Qui, già votare al minimo è sovrastimare di parecchio!

Scrivi una recensione
  • Produzione: Cecchi Gori Home Video, 2007
  • Distribuzione: CG Entertainment
  • Durata: 101 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: Full screen
  • Area2
  • Contenuti: interviste; filmografie