L' infermiera nella corsia dei militari

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Italia
Anno: 1980
Supporto: DVD
Salvato in 16 liste dei desideri

€ 6,39

€ 7,99
(-20%)

Punti Premium: 6

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 7,90 €)

Una ragazza si traveste da infermiera per ritrovare dei quadri rubati nascosti in un ospedale.
5
di 5
Totale 2
5
2
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Edwige

    09/03/2019 22:41:59

    dottor Nicola Pischella è un impenitente donnaiolo che tradisce sistematicamente la gelosa moglie Lucia tra una visita e l'altra nel suo studio dentistico. Le cose si complicano quando in casa Pischella arriva il vecchio e strambo Saverio, zio di Lucia, che si dice malato e ormai prossimo alla morte. In cambio di ospitalità e assistenza promette un generoso lascito testamentario alla nipote. Per provvedere all'anziano parente viene assunta come infermiera di notte la bella Angela Della Torre di cui si innamorerà Carlo, giovane e timido studente figlio di Nicola

  • User Icon

    ataru moroboshi

    05/01/2005 13:48:34

    Una delle commedie scollacciate più demenziali. Una lunga serie di momenti imperdibili: 1) Banfi che si traveste in mille modi per fare la puntura ai militari pazzi; 2) Banfi con le chiappe al vento che insegue la Cassini; 3) Banfi che fa la puntura nelle chiappe della Cassini; 4) Banfi che duetta con una ballerina pazza e la Cassini che si esibisce in un balletto mozzafiato; 5) Banfi che impazzisce e regredisce a livello infantile.

  • Produzione: Federal Video, 2004
  • Distribuzione: Mustang
  • Durata: 88 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0 - stereo)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: Widescreen
  • Area0
  • Contenuti: biografie: biografia del regista e degli attori principali
  • Lino Banfi Cover

    Lino Banfi è il nome d'arte di Pasquale Zagaria. Nato nel 1936 in Puglia, si trasferisce nel 1954 a Milano, dove fa una lunga gavetta nell'avanspettacolo. Dopo le prime apparizioni al cinema e in TV e i successi con il cabaret degli anni Sessanta, nei due decenni successivi diventa un volto simbolo della commedia sexy all'italiana. Il riconoscimento della critica arriva grazie a film come Vieni avanti cretino di Luciano Salce (1982), L'allenatore nel pallone di Sergio Martino (1984) e Il commissario Lo Gatto di Dino Risi (1986). Negli anni Ottanta conduce diverse trasmissioni Rai: Domenica In (1987-88), Stasera Lino (1989), Il caso Sanremo (1990). Nel 1998 inizia la fiction Un medico in famiglia. Approfondisci
  • Alvaro Vitali Cover

    Attore italiano. Piccolo, buffo, dall’aria gioviale e innocua, fa l’elettricista con l’hobby del ballo e del canto quando finisce fra le maglie di uno dei leggendari provini nei quali F. Fellini cercava le sue fatidiche «facce». Esordisce così in Fellini Satyricon (1969), lavora poi in I clowns (1970) e nel 1972, in Roma, è lo scalcinato ma vivace imitatore di F. Astaire che sul palcoscenico dell’avanspettacolo si vede arrivare addosso il gatto morto lanciato dalla platea ululante. È anche nel gruppo dei ragazzi di Amarcord (1973), film dopo il quale inanella una serie di ruoli sgangherati in commedie scollacciate culminate con la mini-saga inaugurata da Pierino contro tutti (1981) di M. Girolami. Nel 1995 torna sul grande schermo con il pecoreccio Club vacanze di A. Brescia, al fianco di... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali