Categorie

August Strindberg

Editore: Adelphi
Edizione: 6
Anno edizione: 1972
Pagine: 444 p. , ill.
  • EAN: 9788845900761

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Cristiano Cant

    19/10/2016 09.07.38

    Una drammatica resa dei conti interiore, la discesa verso il delirio, le nevrosi più accese, in un ritratto umano simile a un rovinoso groviglio di dentro che lo stesso autore fermerà in questa frase:"Viscere e psiche,i mulini di Dio". Scorticato diario di indigenza personale negli anni parigini, ferite matrimoniali sempre più aperte e volontà d'alchimista spinte fino ad esiti clinici, bruciarsi le mani per tentare di cavare l'oro dai suoi studi febbrili, nella spelonca in cui vive,teatro di fissazioni terribili,ma anche di una sincerità senza uguali resa infine sulla pagina. S. non nasconde nulla; ci si perde in un diluvio di insanie nelle quali il minimo richiamo di un'immagine, di un segno o un rumore diventano subito un avvertimento, un rimprovero, una risposta. Il fortuito diventa un voluto da qualcuno, l'incidente una sentenza ben studiata, il suo buio di dentro il carcere che gli dei hanno ideato per punirlo. Allora si rifugia in Swedenborg, ma i suoi eccessi cattolici, i suoi ammonimenti, l'obbedienza alla sua fiamma troppo pura lo inchiodano a una colpevolezza per contrasto,a una vanità misera, inumana, stonata, che genera un sentirsi più in alto di ognuno, della vita, e questo è insopportabilmente superbo. Meglio l'Imitazione di Cristo, libro sublime e imperfetto, ma almeno più tenero verso un cammino che scava con più grazia nei misteri delle cose, del senso, sebbene anch'esso non sappia sciogliere i nodi ingiusti di un sociale sempre più perverso.Strepitosa trilogia dannata e celeste,l'Inferno è quaggiù, in questo errore recitato e becero dove il vizio e la miseria sono un unico anello:"Cercare la virtù dunque equivale a cercare di evadere dal carcere dei supplizi".Sete d'occulto in una mente magnifica, disastrata e poetica insieme nei suoi tanti incontri;coincidenze, allusioni, simboli, diavoli e Provvidenza uniti in questi solchi dell'anima,fuoco durevole e frettoloso sollievo.Libro potentissimo di un genio vero,sofferto nel dolore,sofferto nella luce.

Scrivi una recensione