Traduttore: L. Volpino
Editore: Delos Books
Anno edizione: 2012
Pagine: 109 p., Brossura
  • EAN: 9788865301906

85° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Narrativa straniera - Fantascienza - Fantascienza

€ 7,41

€ 7,80

Risparmi € 0,39 (5%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibile in 2 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Loris

    18/04/2012 11:20:01

    Le memorie dell'assedio di Stalingrado sono trasposte nel futuro prossimo, dove si combatterà per il copyright, per il diritto di creare con 'stampanti' 3D ogni bene, al di fuori delle logiche di mercato. La crudeltà della guerra resta invariata. La corruzione riguarda prima il corpo e poi l'anima: il confine di ciò che è lecito scivola sempre verso il basso quando è in gioco la mera sopravvivenza. Altro tema è il racconto mediatico del conflitto, una spettacolarizzazione voyeuristica coperta dalla maschera della cronaca a fini umanitari. Doctorow gestisce il tutto con mano sicura, focalizzando la narrazione su un'adolescente che conosce il passato in modo frammentario e percepisce i ritrovati della tecnologia come una sorta di magia. Il finale, collocato ad anni di distanza, è l'unico momento debole, quasi edulcorato dopo tanto orrore. Nota a margine: il restyling grafico della collana è apprezzabile, ma una maggior cura editoriale eviterebbe i consueti fastidiosi refusi.

Scrivi una recensione