Ingegneria costituzionale comparata. Strutture, incentivi ed esiti - Giovanni Sartori - copertina

Ingegneria costituzionale comparata. Strutture, incentivi ed esiti

Giovanni Sartori

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: O. Massari, A. Di Virgilio
Editore: Il Mulino
Collana: Contemporanea
Edizione: 5
Anno edizione: 2004
In commercio dal: 8 aprile 2004
Pagine: 239 p., Brossura
  • EAN: 9788815096364
LIBRO USATO € 9,18
Salvato in 6 liste dei desideri

€ 9,18

€ 17,00
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Dalla prima edizione del 1995, questo piccolo classico ha accompagnato diverse stagioni del dibattito politico italiano, rimanendo sempre un punto di riferimento, limpido e imprescindibile, per quanti, a destra o a sinistra, ragionano di riforme istituzionali e si scontrano sulle diverse opzioni. A questo nuovo appuntamento l'autore si presenta, come da tradizione, con un nuovo saggio in appendice al volume in cui fa il punto sugli sviluppi più recenti.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Federico

    21/06/2005 11:22:48

    Un libro assolutamente indispensabile. Indispensabile per capire qualcosa dei vari tipi di sistemi elettorali (che l'autore mette in grande rilievo come metodi per incentivare una politica piuttosto che un'altra): come funzionano e soprattutto che effetti hanno nei vari contesti. Sistemi elettorali talmente complessi che (rileva Sartori), ad esempio, la gran parte dei tedeschi non sa come funzioni il proprio, venendo di conseguenza impedita nell'esercizio del proprio diritto di voto. Indispensabile anche - allo stesso modo - per orientarsi nella giungla dei vari tipi di sistemi parlamentari, presidenziali e semi-presidenziali o semi-parlamentari, di cui l'autore fa il metodo principe di incentivi e disincentivi per il buon governo, se abbinati al giusto sistema elettorale (sempre attento al contesto, Sartori: non perde mai la bussola lasciandosi andare ad intrepide generalizzazioni e semplificazioni). Ma indispensabile soprattutto per non essere più preda delle demagogie dilaganti in questa politica mediatica, e di politici incompetenti (o in malafede?) che banalizzano tutto, propugnando false soluzioni semplici nel tentativo di far sembrare gli altri dei difensori dello status quo e dei propri privilegi, ostili solo per questo ad ogni cambiamento. Cruciale in questo senso una citazione che riporta l'autore: "Per ogni problema umano esiste una soluzione semplice, chiara, e sbagliata."

  • Giovanni Sartori Cover

    Giovanni Sartori (1924 - 2017) è uno dei maggiori politologi italiani, riconosciuto a livello internazionale. Laureato in Scienze Politiche all'Università di Firenze, dove è poi stato docente di Storia della Filosofia Moderna, Scienza della Politica e Sociologia. Ha ricevuto la carica di Albert Schweitzer Professor Emeritus in the Humanities alla Columbia University (USA) dal 1979 al 1994. Ha ricevuto la laurea honoris causa dall'Università di Genova nel 1992; dall'Università di Georgetown (USA) nel 1994; dall'Università di Guadalajara (Messico) nel 1997; dall'Università di Buenos Aires (Argentina) nel 1998; dall'Università Complutense di Madrid (Spagna) nel 2001, dall'Università di Bucarest (Romania) nel 2001 e dall'UNAM di Città... Approfondisci
Note legali