Categorie

Carlo Maria Martini

Editore: EDB
Anno edizione: 2011
Pagine: 104 p., Brossura
  • EAN: 9788810108871
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    alida airaghi

    08/04/2011 17.12.00

    Queste otto meditazioni e omelie di Carlo Maria Martini,che egli tenne in diverse località negli anni 90 in qualità di Cardinale della Diocesi di Milano e di esperto biblista, trattano di un tema basilare per ogni credente: la Parola di Dio e la Lectio Divina. Tema di grande attualità,e sempre dibattuto nella Chiesa,soprattutto a partire dal Concilio Vaticano II e dalla Costituzione dogmatica "Dei Verbum". Proprio nella sua veste di pastore e guida di anime, Martini si interroga appassionatamente sull'uso pastorale dello studio della Bibbia nelle comunità ecclesiali, che fino alla metà del secolo scorso guardavano con una certa apprensione e diffidenza alla lettura personale e diretta delle Sacre Scritture da parte dei fedeli. L'invito che il Cardinale fa ai credenti di oggi è invece quello di accostarsi con "profonda familiarità" e fiduciosa intimità alla parola divina, evitando "il timore che mettendo la Scrittura al centro possano derivarne forme di pensiero e di vita pastorale non pienamente ecclesiali." Da vero padre spirituale e pastore,Martini incoraggia (anche offrendo al lettore esempi personali del suo "innamoramento" nei confronti di Dio e delle Scritture) a una frequentazione assidua del Vecchio e Nuovo Testamento, sia attraverso la Lectio -nei suoi momenti canonici:lectio meditatio oratio contemplatio- sia attraverso l'Actio, cioé l'applicazione nella comunità di quanto si è appreso nello studio individuale. Nel volume si pone in particolare l'accento sull'importanza dell'atteggiamento umilmente recettivo,fatto di ascolto e di silenzio,ma anche di emozione,in modo da "recepire le risonanze spirituali" dell'insegnamento evangelico. A proposito del quale, l'attenzione del Cardinale si sofferma in particolare sull'uso delle parabole e del loro significato, e sull'esigenza di "evangelizzare essendo noi stessi Vangelo", ripercorrendo "un itinerario della parola di Dio attraverso l'eucarestia,la Chiesa, la Bibbia."

Scrivi una recensione