Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

L' innocenza della fuga - Nicolas A. Cunial - copertina

L' innocenza della fuga

Nicolas A. Cunial

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 1 gennaio 2016
Pagine: 152 p., Brossura
  • EAN: 9788869840791
Salvato in 1 lista dei desideri

€ 15,67

Venduto e spedito da MaxLibri

spinner

Disponibile in 2 gg lavorativi

+ 2,90 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO USATO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

L'innocenza della fuga è la storia della tentata resistenza di Alex, dei suoi due migliori amici e della sua fidanzata, al grigiore della noia e del tempo che ci corrode. I loro raid notturni contro edifici abbandonati di Treviso sono l'inizio di una guerra cromatica all'apatia e all'ingiustizia, animata da una rabbia che prova a diventare protesta civile, per poi richiudersi in se stessa, sconfitta. Il libro porta il lettore dentro al problema e glielo lascia in dote, oltre e dopo l'ultima riga. Il problema della dignità dell'uomo, della sua libertà, del suo giusto riconoscimento pubblico: dal particolare all'universale, dalla vicenda privata a quella di tutti, come solo la buona letteratura è in grado di fare, stanando le coscienze con il suo stile per affondarci con il suo contenuto.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

2,5
di 5
Totale 2
5
0
4
1
3
0
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Alessio

    10/02/2018 10:18:13

    Il libro ti trasporta e ci si immedesima facilmente nei personaggi. Forse un po' acerbo, si vede che è un primo romanzo... ma la potenzialità di un grande scrittore c'è tutta! Lo consiglio.

  • User Icon

    Maicol

    16/10/2017 11:53:59

    Pessimo. Non c'è altro da aggiungere.

Note legali
Chiudi