L' intrepido

Regia: Gianni Amelio
Paese: Italia
Anno: 2013
Supporto: DVD
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 9,99

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Descrizione
Immaginiamo che esista un nuovo mestiere e che si chiami "rimpiazzo". Immaginiamo che un uomo senza lavoro lo pratichi ogni giorno, questo mestiere. E dunque che lavori davvero oltre misura e che sia un uomo a suo modo felice. Lui non fa altro che prendere, anche solo per qualche ora, il posto di chi si assenta, per ragioni più o meno serie, dalla propria occupazione ufficiale. Si accontenta di poco, il nostro eroe, ma i soldi non sono tutto nella vita: c'è il bisogno di tenersi in forma, di non lasciarsi andare in un momento, come si dice, di crisi buia. Immaginiamo poi che esista un ragazzo di vent'anni, suo figlio, che suona il sax come un dio e dunque è fortunato perché fa l'artista. E immaginiamo Lucia, inquieta e guardinga, che nasconde un segreto dietro la sua voglia di farsi avanti nella vita. Ce la faranno ad arrivare sani e salvi alla prossima puntata?

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    cristina

    05/01/2014 16:03:22

    Altre delusione per me questo film di Amelio, subito dopo "Il primo uomo". Il film nasce da un'idea originale e attualissima e parte bene, in maniera coinvolgente. Ma sembra appunto diviso in due: la seconda parte risente di una sceneggiatura quasi inesistente, i personaggi si muovono a caso, non c'è più una storia, un movente a tirare le fila, e il film diventa didascalico e stucchevole. La recitazione di Albanese diventa posticcia e teatrale, ancor di più quella del personaggio di suo figlio, giovane artista in crisi esistenziale (un personaggio per me irritante e cocciutamente stupido). Amelio vuol far sentire la propria perizia registica, forse per ovviare ad una trama inconsistente. Personalmente non riesco più a vedere un film in cui si ammicca allo spettatore (nel finale poi, peggio che peggio!) e in cui ci propinano una dissolvenza a vortice.

Scrivi una recensione

Amelio ci ricorda quanto sia indispensabile non rinchiudersi nel pessimismo

Trama
Antonio Pane vive a Milano e ha un lavoro particolare: fa il 'rimpiazzo' cioè sostituisce gli assenti in qualsiasi tipo di attività; un giorno può essere muratore, in quello successivo tramviere e così via. Antonio è un uomo fondamentalmente solo: la moglie lo ha lasciato per unirsi a un uomo dalle fortune decisamente più certe e il figlio studia sassofono contralto al Conservatorio e cerca in qualche modo di aiutare il genitore. Un giorno, a un esame di Stato, Antonio conosce una giovane donna, Lucia, a cui offre un aiuto disinteressato.

  • Produzione: 01 - Home Entertainment, 2014
  • Distribuzione: Rai Cinema - 01 Distribution
  • Durata: 104 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Contenuti: commenti tecnici: commento audio del regista; scene inedite in lingua originale: scene tagliate con commento; trailers; provini; foto