Categorie

Jean-Luc Seigle

Traduttore: S. Valenti
Editore: Feltrinelli
Collana: I narratori
Anno edizione: 2013
Pagine: 177 p., Brossura
  • EAN: 9788807019395
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Lina

    09/12/2015 19.05.26

    buona ricostruzione di atmosfere e psicologie. semplice e godibile.

  • User Icon

    Alce67

    24/06/2015 13.55.40

    Seigle scrive in modo magistrale e racconta di quest'uomo che non sa più accettare il cambiamento, dopo essersi adeguato ad una guerra, all'avere perduto il rapporto con un figlio, al doversi trasformare da contadino a operaio. Si arrende, ma non perde la capacità di osservare. Una breve, delicata storia

  • User Icon

    Monic

    17/07/2013 08.07.23

    Pura poesia .... Meraviglioso!!

  • User Icon

    gianni

    09/06/2013 20.14.35

    Per una volta, quello che riporta la quarta di copertina è verosimile: si tratta di un piccolo libro con un che di magico che lo sostiene, una certa grazia indefinibile che lo attraversa. Un racconto semplice, condotto sul filo di un parallelismo con la levità sublime di Balzac, evocato a ogni pagina, con vite che si compiono, con un tono vagamente affine al tragico del mondo greco, in cui il destino porta la storia là dove è necessario che vada.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione