Artisti: Fabio Caucino
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Edm
Data di pubblicazione: 28 gennaio 2013
  • EAN: 8012980607522
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 15,90

Venduto e spedito da IBS

16 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
Descrizione
La ormai quindicennale carriera artistica di Fabio CAUCINO, che lo ha visto impegnato in concerti in tutta la penisola, è caratterizzata da un costante crescendo di riconoscimenti che confermano la straordinaria vitalità di un autore che ha saputo imporsi anche come interprete. Nel 2009 ha l'onore di esibirsi insieme al pianista Stefano Bollani. Nel 2010 suona insieme a Francesco Baccini e, con Giammaria Testa e i Baustelle, si esibisce davanti a più di diecimila persone. Conduttore televisivo insieme a Massimo Tadorni, dal marzo 2011 al luglio 2012 ha condotto il programma Toringht sul canale 199 del digitale terrestre con tre cicli di trasmissioni e 52 puntate dedicate al mondo della musica. Viene invitato nella primavera 2012 al Salone Internazionale del libro di Torino insieme a Fausto Mesolella (Avion Travel) e Giammaria Testa a rappresentare i cantautori italiani in diretta su RAI Radio3 Fahrenheit, incidendo anche una versione inedita della sigla della trasmissione. Attualmente conduce la trasmissione radiofonica su web ed FM «I luoghi dell’anima» con un ampio seguito di pubblico anche dall’estero. «Io cambio» è il suo ultimo lavoro discografico, realizzato grazie ad una produzione interamente piemontese con l'ausilio del fisarmonicista Luca Zanetti per gli arrangiamenti, registrato e mixato negli stessi studi degli ultimi dischi di Fiorella Mannoia e masterizzato in parte a New York. Con questo nuovo album Fabio CAUCINO ha impresso alle sue canzoni una svolta musicale e di intenzione. Divulgatore della realtà che ci circonda e osservatore attento, propone un viaggio contemporaneo tra prospettive, sguardi e sensazioni attraverso un punto di vista mai scontato. Il lavoro trova nella ricerca della semplicità della melodia da una parte e nella voluta varietà di colori, di intenzioni sonore e di quadri variegati dall’altra, le sfaccettature di un mondo che trasforma i contorni della società così come quelli della persona. CAUCINO si riappropria sia del suo repertorio sussurrato sia attraverso il rinnovamento della sua vena estroversa e sociale, emozionando con il cuore e con la ragione. La nuova formazione, espressione di grande rilievo nel panorama artistico nazionale, permette incursioni e sonorità che rendono questo disco ricco e variegato pur nella leggerezza degli arrangiamenti che sconfinano in una musicalità contemporanea e raffinata e danno sempre il giusto risalto ad una voce ormai matura e convincente.