Io ci credo. Perché con la fede non mi sono arreso mai

Al Bano

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Piemme
Collana: Incontri
Anno edizione: 2012
In commercio dal: 20 marzo 2012
Pagine: 217 p., Rilegato
  • EAN: 9788856624267
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 8,00

€ 16,00
(-50%)

Punti Premium: 8

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Io ci credo. Perché con la fede non mi sono arreso mai

Al Bano

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Io ci credo. Perché con la fede non mi sono arreso mai

Al Bano

€ 16,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Io ci credo. Perché con la fede non mi sono arreso mai

Al Bano

€ 16,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 16,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Ventisei dischi d'oro, otto di platino e un record imbattuto: nel 1982, quattro canzoni nello stesso mese nella hit parade italiana. Una carriera artistica, quella di Al Bano, costellata di premi e riconoscimenti internazionali. La passione per la musica nasce da bambino, suonando la chitarra all'ombra degli alberi della campagna pugliese nella tenuta del padre contadino. E proprio in terra di Puglia troverà radici anche quella fede religiosa che non lo abbandonerà mai. A 16 anni emigra da Cellino San Marco a Milano. Gli inizi sono tutti in salita: frequenta quella che lui stesso chiama "l'Università della vita", facendo i lavori più umili per non rinunciare alle proprie ambizioni. Dopo i primi passi nel Clan Celentano arrivano gli album che lo impongono al grande pubblico. La carriera si consolida poi nel sodalizio affettivo e artistico con la moglie Romina Power, dalla quale avrà quattro figli. Tutto sembra sorridere al cantante, acclamato da milioni di fans, ma poi la vita lo mette alla prova. Nel 1994 scompare in circostanze misteriose la figlia Ylenia, all'epoca ventiquattrenne. Un dolore che incrinerà l'armonia di coppia fino alla separazione del 1999. Sono anni in cui Al Bano rivede la propria vita alla luce della fede; i giorni ritrovano luce anche grazie al sostegno di una nuova compagna, Loredana Lecciso, da cui avrà due bambini. Al Bano si racconta rivelando come il suo credo sia stato puntellato da incontri importanti: Padre Pio, Madre Teresa, Giovanni Paolo II.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 2
5
0
4
2
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    agata

    16/07/2018 09:22:29

    Buon giorno. Ho finito di leggere questo libro. Mi è piaciuto perchè racconta tante verità della vita odierna. Non è facile vivere in questi tempi. Bisognerebbe essere sempre se stessi e non preoccuparsi del giudizio degli altri. La fede poi è un grande dono e chi la possiede veramente, come Albano, vive meglio. Ma non tutti hanno la forte convinzione che dopo la morte esista un altro mondo, dove Qualcuno ci aspetta, dove tutti saremo felici e accolti con un Amore superiore a tutto. La vita dovrebbe essere vissuta da tutti noi fino in fondo, senza paure, con tanta sincerità verso il prossimo, dando una mano a chi ne ha bisogno, ma c' è troppa diffidenza e anche tanta paura. E' stato bello leggere questo libro perchè risveglia la speranza sul grande Mistero della vita. Ciao a tutti.

  • User Icon

    Romolo Ricapito

    21/03/2012 21:44:49

    Ho divorato questo nuovissimo libro di Al Bano Carrisi, Io ci credo, vertente i suoi rapporti con la religione cattolica e aspetti inediti del privato. Nella fede il cantante si dimostra illuminato e non bigotto, rifiutando sin da giovane su invito delle zie paterne, la frequentazione di collegi religiosi, propedeutici a un eventuale sacerdozio. Ma, appoggiato dal padre Carmelo, Al Bano segue l'unico talento che emerge più di tutti, prepotente: il canto. La fede è in lui stabile e condivisa con la moglie Romina che però a un certo punto si dedica a filosofie orientali, in particolar modo induiste. L'epifania di tale svolta avviene nel parco privato di Cellino San Marco, quando Romina sistema una statua di Ganesha, divinità raffigurata con la testa di elefante, spostando quella della Vergine. Per la Power, il rifiuto del coniuge verso queste sollecitazioni è una macanza di "evoluzione". Ma Al Bano, che conobbe Padre Pio e che più avanti cantò diverse volte per Giovanni Paolo II, la fede cattolica è insostituibile e chi la abbandona facilmente per altre "sollecitazioni" modaiole rivela tutta la sua debolezza. Nel libro è presente moltissimo il ricordo della figlia Ylenia, che Al Bano considera una sorta di guida, al pari del padre Carmelo, scomparso nel 2005 ultranovantenne. Ma è citato anche un episodio relativo alla piccola Cristel, che diventò più buona guarendo da "malesseri"speciali proprio grazie a un incontro con Wojtila. Il libro è dedicato alla decana Jolanda, l'inossidabile madre, ma anche a tutti i figli e a Loredana Lecciso. Non a Romina, della quale Al Bano rivela di aver chiesto lui per primo la separazione, non condividendo l'allontanamento dalla fede della sua sposa. La Power era convinta che, "separandosi" da Al Bano, avrebbe ritovato Ylenia quasi per magia. Infine nel libro è presente l'avversione per il fattore D, il Diavolo, che Al Bano allontana costantemente con la preghiera.

  • Al Bano Cover

    Cantautore italiano. Emigra giovanissimo a Milano sulle orme di Domenico Modugno e intraprende ancora ragazzo la carriera di cantautore. Dopo una dura gavetta, gli sforzi sono ripagati. Arriva al successo conquistando con i propri album i primi posti nelle hit parade italiane e internazionali. I suoi concerti – dal Giappone alla Russia, dagli Stati Uniti all’America Latina – sono stati applauditi da milioni di persone. Ha conquistato ventisei dischi d’oro e otto di platino. La sua carriera artistica si è aperta anche alla lirica, alla musica sacra e alla televisione. È ambasciatore dell’ONU contro la droga e della FAO. Ha scritto "Autoritratto dalla A alla R" (con Romina Power, Rizzoli, 1991), "È la mia vita" (con Roberto Allegri, Mondadori,... Approfondisci
Note legali