Io scrivo. Manuale di sopravvivenza creativa per scrittori esordienti - Simone M. Navarra - copertina

Io scrivo. Manuale di sopravvivenza creativa per scrittori esordienti

Simone M. Navarra

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Editore: Delos Books
Anno edizione: 2009
In commercio dal: 2 dicembre 2008
Pagine: 150 p., Brossura
  • EAN: 9788895724553
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 7,56

€ 14,00

Punti Premium: 14

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"Cari scrittori emergenti, ammettete con voi stessi che, se non iniziate mai a scrivere, se non riuscite ad andare oltre a un paio di pagine o se vi bloccate per un mese ogni tre righe, forse scrivere non vi piace così come credete. Forse, in fin dei conti, diventare un autore di romanzi non è davvero il sogno della vostra vita. Se poi doveste rendervi conto di odiare letteralmente la parola scritta, questo potrebbe voler dire che, nell'intimo del vostro spirito, non si nasconde uno scrittore ma un editore. In questo caso, la prima cosa che dovete chiedervi è: ho intenzione di pubblicare anche autori emergenti? Se così fosse, vi mando subito qualcosa di mio da leggere!" (Simone Maria Navarra)
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

2,5
di 5
Totale 2
5
0
4
1
3
0
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    lore

    04/07/2009 13:30:38

    Ho trovato molto interessante il libro,indispensabile il costante tono ironico..l'ironia non deve mancare mai,sopratutto in uno scrittore emergente.Ovviamente navarra non è più cosi tanto emergente come scrittore! vi consiglio anche "il gatto che cadde dal sole".bella storia....

  • User Icon

    gabri

    27/05/2009 11:06:21

    sono rimasta delusa dal libro di Navarra. Il tono costantemente ironico sminuisce il suo pensiero e tante volte, all'ennesima battuta autoriferita, ho iniziato a saltare le righe cercando di riprendere il filo del discorso. Inoltre, pur essendo breve e tutto sommato scorrevole, spesso l'ho trovato ripetitivo.

Note legali