Categorie

Silvia Ronchey

Collana: Saggi
Anno edizione: 2011
Formato: Tascabile
Pagine: 318 p. , Brossura
  • EAN: 9788817050975

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    nihil

    13/09/2016 22.55.29

    molto confuso, troppa carne al fuoco e il risultato è che si perde il contatto con Ipazia.

  • User Icon

    laguby

    14/07/2015 08.54.04

    La vicenda di Ipazia, filosofa e matematica del IV secolo dopo Cristo barbaramente trucidata per motivi mai completamente chiariti, è raccontata con passione e notevole impegno storiografico dalla brava Silvia Ronchey. Il libro si avvale di un imponente apparato di note e indicazioni bibliografiche che lo caratterizzano più come saggio che come testo puramente divulgativo. Il lettore, però, si appassiona alla storia della sventurata e parteggia per lei, come esplicitamente dichiara anche la stessa autrice.

  • User Icon

    Fabio T.

    18/09/2011 20.27.41

    Ottimo libro letto in pochissimi giorni. L'Autrice, grazie anche e soprattutto alle sue doti professionali, raccoglie con minuziosa dedizione tutte le fonti fino a oggi disponibili sulla nota filosofa d'Alessandria, realizzandone uno studio attento e metodico che mette a fuoco soprattutto il contesto storico in cui Ipazia visse e morì. Il lettore, probabilmente, resterà deluso se si aspetta un libro divulgativo o denso di riflessioni, essendo più che altro un saggio dal linguaggio abbastanza accademico e non sempre scorrevole; ne sarà invece estremamente soddisfatto per l'accuratezza documentaria e l'attendibilità storica.

Scrivi una recensione