L' iperitaliano. Eroe o cialtrone? Biografia senza censure di Giuseppe Garibaldi - Gilberto Oneto - copertina
Salvato in 10 liste dei desideri
attualmente non disponibile attualmente non disponibile
Info
L' iperitaliano. Eroe o cialtrone? Biografia senza censure di Giuseppe Garibaldi
26,60 € 28,00 €
LIBRO
Dettagli Mostra info
L' iperitaliano. Eroe o cialtrone? Biografia senza censure di Giuseppe Garibaldi 27 punti Premium Venditore: IBS
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
26,60 € Spedizione gratuita
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
26,60 € Spedizione gratuita
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
L' iperitaliano. Eroe o cialtrone? Biografia senza censure di Giuseppe Garibaldi - Gilberto Oneto - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

L' iperitaliano. Eroe o cialtrone? Biografia senza censure di Giuseppe Garibaldi Gilberto Oneto
€ 28,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Dettagli

2006
23 novembre 2006
324 p., ill.
9788884741165

Valutazioni e recensioni

3/5
Recensioni: 3/5
(6)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(3)
Stefano Spagocci
Recensioni: 5/5

Essendo stato amico di Gilberto Oneto (purtroppo non più tra noi), e collaboratore dei Quaderni Padani, sento di dover precisare quanto segue. Oneto non era un "noto leghista". Era un identitario e indipendentista, accostatosi alla Lega negli anni in cui (forse ingenuamente) si poteva credere nella serietà delle sue intenzioni. Non ha mai preso ordini dalla Lega e non avrebbe accettato ordini da alcuno. Dopo il 2000, Oneto fu emarginato dalla Lega e anzi osteggiato e denigrato (in maniera vergognosa e disonesta). Il Cerchio, infine, nulla ha a che vedere con lefevriani e simili compagnie (che comunque hanno tutto il diritto di potersi esprimere). E' una casa editrice di matrice cattolica ma assolutamente non confessionale e non codina. Non un'opera edita da Il Cerchio può dirsi confessionale, tradizionalista in senso lefevriano e nemmeno politica nel senso banale del termine. Gli amici del Cerchio guardano all'Europa cristiana medievale, un modello che anche un ateo o un pagano, un homo sanza fede come chi scrive, può apprezzare e perfino rimpiangere. Si può condividere o meno ma resta il fatto che da quella casa editrice sono pubblicati testi di straordinario interesse, anche solo dal punto di vista scientifico. Riguardo al libro, mi sembra che (come tipico di Oneto), si appoggi soprattutto alle considerazioni espresse da autori del tutto estranei alle sue posizioni (meta) politiche. Tanto dovevo.

Leggi di più Leggi di meno
Francesco Lami
Recensioni: 1/5

Una sequela di manipolazioni, mezze verità e falsità vere e proprie come da tempo non era dato vedere. L'autore prende come fonte degna di fede praticamente tutta la libellistica anti-unitaria senza nemmeno premurarsi di andare a verificarne l'attendibilità. E il risultato è evidente, un coacervo di menzogne senza nessun fondamento dettate solamente da risentimento e rabbia. Ho dovuto dare come voto uno perché di meno non era possibile dare, altrimenti uno zero carbonella sarebbe stato meritato. Uno dei pochi libri che dopo aver letto ho buttato direttamente nel cestino dei rifiuti. Terribile.

Leggi di più Leggi di meno
Giuseppe
Recensioni: 1/5

Un altro manifesto di propaganda leghista. Delusione.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3/5
Recensioni: 3/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(3)
Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore