Traduttore: A. Bassini
Editore: TEA
Anno edizione: 2011
Formato: Tascabile
In commercio dal: 23 giugno 2011
Pagine: 585 p., Brossura
  • EAN: 9788850226030
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 11,05

€ 13,00

Risparmi € 1,95 (15%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più

€ 7,02

€ 13,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Sonia

    09/08/2018 09:34:57

    Troppo lungo, troppe cose che alla fine confondono il lettore, se avesse semplificato la trama concentrandosi sulla questione principale sarebbe stato un ottimo thriller perché l'idea è buona. .ma che fatica a finirlo. .....

  • User Icon

    Antonella M

    17/07/2017 18:53:38

    la fatica!! la fatica per finire questo thriller!! finito poche ore fa finalmente!

  • User Icon

    betty

    22/05/2016 18:41:20

    brutto....non c'è una trama ben definita, i personaggi si mescolano senza connessione...ho faticato molto a finirlo ma era diventata una sfida dal momento che mi ero fatta condizionare da i tanti giudizi positivi. Non consigliato assolutamente

  • User Icon

    Bookworm

    08/03/2016 10:06:50

    La scelta della tecnica narrativa è azzeccata: una scena viene presentata dal punto di vista di un personaggio, la storia presegue, poi si torna indietro rivedendo il tutto con gli occhi e la mente di un'altra persona. In questo modo si notano le discordanze tra le narrazioni, oppure i buchi derivanti dalla conoscenza parziale della vicenda di uno dei protagonisti, o ancora le diverse interpretazioni di ognuno riguardo un determinato fatto. Trama assolutamente ben congegnata. 600 pagine di puro thriller. Da comprare e conservare nella propria libreria.

  • User Icon

    maurizio

    04/03/2016 22:03:09

    mah...che dire...libro scritto al presente con frasi a volte troppo brevi quanto inutili, così come inutili e dispersive le descrizioni delle scene...ho fatto una fatica immane a terminare il libro. bocciato.

  • User Icon

    Oli

    05/01/2016 22:47:53

    Non capisco tutti questi votacci. A mio avviso è un libro bellissimo!

  • User Icon

    Donovan

    10/11/2015 13:03:32

    Merita le 3 stelle per l'altissimo livello di scrittura, non è un romanzo scritto con facilità, si nota che ogni pagina è stata studiata meticolosamente, tuttavia non è un capolavoro, ha dei difetti e anche qualche esagerazione, ad esempio il sesso molto spesso è fuoriluogo, il finale non è al livello delle aspettative che aveva creato, la storia non è originale, ma il libro non è mai banale e mai noioso, la caratterizzazione dei personaggi è notevole. Erik Maria Bark è un uomo debole, consumato, tormentato, è una persona molto piu comune di quanto si possa pensare e questo mi è piaciuto tantissimo, c'è molta umanità e molto realismo. Interessante la differenza nella psicologia di Erik nel presente e in quella del passato, lo si nota chiaramente anche dai rapporti che ha con la famiglia, se nel presente è un uomo marcio e senza stimoli, nel passato era un individuo molto ambizioso, motivato e sereno ma qualcosa durante il tragitto lo ha cambiato radicalmente. Lars Kepler ti fa cogliere tutti questi dettagli ed è sicuramente un pregio. Ne consiglio assolutamente la lettura.

  • User Icon

    Luca

    21/09/2015 10:20:08

    Peccato che non si possa dare zero come voto. Romanzo pieno di inutili lungaggini, noioso, banale. C'è più suspense nel leggere il catalogo dell'ikea... Da evitare come la peste!

  • User Icon

    Giuly

    14/06/2015 00:12:05

    Mi rendo conto di essere in minoranza, ma io l'ho trovato semplicemente strepitoso! Mi è stato consigliato, ho cominciato a leggerlo con un certo scetticismo e invece più andavo avanti più faticavo a staccarmene....Questo libro mi ha letteralmente stregata! Ho già "l'esecutore" che mi aspetta....

  • User Icon

    marco

    22/05/2015 15:56:55

    darei 0,5..... libro piatto che non regala emozioni, solo sbadigli. DA EVITARE

  • User Icon

    nanni

    10/05/2015 12:48:56

    Il libro è appassionante, la storia dell'ipnotista è intrigante. Anche le vicende familiari mi sembrano abbastanza ben costruite. Buona la figura dell'investigatore Joona. Forse avrei potuto dare anche un voto migliore; ma alcune incongruenze e forzature non mi sono piaciute e mi hanno reso per alcune pagine, detestabile il libro.

  • User Icon

    arco

    19/10/2014 12:23:43

    Senza pathos. E sarebbe anche un thriller... Come fare una pasta al ragù... senza mettere nel sugo la carne. Ancora più grave perché ambientazione e argomento consentirebbero di costruire un autentico gioiello!

  • User Icon

    Lexi

    01/05/2014 15:02:59

    La parte iniziale e la storia di Josef non mi sono piaciute particolarmente, ma nel complesso il libro mi è molto piaciuto si ha sempre voglia di andare avanti con la lettura e di sapere cosa succederà!!!

  • User Icon

    Romy13

    28/04/2014 04:37:12

    Gratuitamente efferato e per il resto abbastanza inconsistente e noioso. In sintesi, pessimo, ma proprio senza appello.

  • User Icon

    bobo83

    20/03/2014 12:38:45

    Avrei dato sicuramente un voto in più se nel finale ci fosse stato un colpo di scena degno di questo nome. Per il resto è un buon libro, con un'interessante doppia indagine e con un passato misterioso del dott. Bark (l'ipnotista) da scoprire. Non vedevo l'ora, pagina dopo pagina, di sapere cosa di così sconvolgente avesse stravolto la sua vita anni prima. Forse la lettura si rende un pò pesante con alcune descrizioni e parti che magari si sarebbe potuto fare a meno di inserire. Per il resto a mio avviso vale la pena leggerlo.

  • User Icon

    bobo83

    20/03/2014 12:38:43

    Avrei dato sicuramente un voto in più se nel finale ci fosse stato un colpo di scena degno di questo nome. Per il resto è un buon libro, con un'interessante doppia indagine e con un passato misterioso del dott. Bark (l'ipnotista) da scoprire. Non vedevo l'ora, pagina dopo pagina, di sapere cosa di così sconvolgente avesse stravolto la sua vita anni prima. Forse la lettura si rende un pò pesante con alcune descrizioni e parti che magari si sarebbe potuto fare a meno di inserire. Per il resto a mio avviso vale la pena leggerlo.

  • User Icon

    Davide

    10/02/2014 14:24:06

    Come al solito le opere dei Lars Kepler mi lasciano abbastanza insoddisfatto. Libro scritto bene, nonostante l'uso del tempo presente, ma ho trovato molto più interessante la storia di Josef Ek, che via via però, assume una parte marginale. Invece, è abbastanza noiosa, quasi fuorviante, tutta la parte relativa alla vita passata di Erik, dal suo studio sull'ipnosi, fino al collegamento coi vari personaggi. Il finale non mi è piaciuto per niente, abbastanza lineare senza grandi colpi di scena. Non consigliato.

  • User Icon

    Alice

    07/02/2014 11:52:03

    non capisco il perchè di voti così bassi. è un bel libro, non ci si stanca mai di leggerlo!

  • User Icon

    Luca Guarnaccia

    28/01/2014 15:43:59

    Bella la storia, il libro inizia molto bene e finisce in modo un po banale, pero lo consiglio vivamente per una lettura estiva sotto l'ombrellone, piacevole

  • User Icon

    Federica74

    11/01/2014 16:01:03

    Pessimo libro. Banale, noioso e piatto.

Vedi tutte le 201 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione