Categorie

Horacio Verbitsky

Traduttore: A. Grechi
Editore: Fandango Libri
Collana: Documenti
Anno edizione: 2006
Pagine: 177 p. , Brossura

12 ° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Società, politica e comunicazione - Politica e governo - Controllo politico e libertà - Oppressione e persecuzione

  • EAN: 9788860440044

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Giorgio

    21/03/2013 11.37.14

    Ottimo documento, che fa conoscere un qualcosa che molto spesso ci viene negato dai media.

  • User Icon

    Malo

    14/03/2013 16.06.43

    In questo momento da leggere assolutamente! Pauroso!

  • User Icon

    Paolo

    11/04/2008 19.41.19

    Il libro più che "ipotizzare", come dice la sintesi "un legame tra la Chiesa Cattolica e la dittatura argentina" lo conferma. Il legame è già ampiamente dimostrato dalla storia. "I militari occupano un posto di preferenza nel cuore di Gesù" lo si poteva leggere su Criterio, la rivista dell’arcivescovado bonaerense, già nel 1935. E Monsignor Andrés Calcagno, vicario generale castrense, indirizzandosi ai vertici militari in occasione della benedizione delle armi nella Cattedrale di Buenos Aires nel 1940 avvalla il diritto a "sopprimere le vite che cospirano contro l’esistenza e l’onore della Patria e a muovere la guerra contro chi combatte contro le nostre tradizioni". Il grande giornalista Horacio Verbitsky in questo approfondito saggio illustra il legame più recente fra Chiesa e dittatura. Agghiacciante ma istruttivo.

  • User Icon

    Vicky Vale

    07/05/2007 19.51.23

    Libro importantissimo per conoscere gli orrori della dittatura. Personalmente preferisco lo stile più asciutto e schematico di Italo Moretti, ma il contributo di Verbitsky è comunque fondamentale per comprendere a fondo le colpe di chi ha partecipato al genocidio ideologico argentino.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione