Categorie

Davide Morosinotto

Editore: Rizzoli
Anno edizione: 2016
Pagine: 276 p. , Rilegato
  • EAN: 9788817087971


Il terzo e ultimo episodio della storia di Nemo, il ragazzo destinato a diventare il leggendario Capitano del Nautilus.

«Una nave?»
«Quasi.» Nemo sorrise. «Costruiremo un sommergibile. E ho già deciso come lo chiameremo.»
«Come?» chiese Daniel. Ma fu Ashlynn a rispondere. La ragazza mise una mano sulla spalla di Nemo, sorrise e disse: «Nautilus. Lo chiameremo Nautilus.»


Ultimo atto. Venezia. L'avventura che ha spinto Ashlynn, Daniel e Nemo, ovvero Dakkar, principe del Bundelkhand, a viaggiare per mezza Europa alla ricerca di un misterioso tesoro non è ancora finita. Dopo aver cercato inutilmente a Praga I.V. del ghetto, sconosciuta amica del defunto maestro di Nemo, i tre amici accompagnati dal fedele cane Nautilus si rimettono in marcia e si lasciano alle spalle non solo la città, ma anche la loro principale nemica, Miss Zeta, spietata assassina al soldo degli Scarlatti. I ragazzi sono convinti che troveranno I.V. nella città lagunare, assieme alla micidiale arma promessa nella lettera che ha mosso il viaggio, quella che permetterà a Nemo di salvare il suo regno e di liberarlo dalla presenza degli Scarlatti. Ma non tutto andrà come sperato.

La trama è densa di colpi di scena, messaggi in codice, separazioni, assassinii, nuovi incontri e ritorni di vecchie conoscenze, il tutto mescolato alle strane ma ingegnose costruzioni di Nemo che permettono ai tre amici di volare, navigare sul mare e soprattutto sotto l'acqua. Il coraggio e l'amicizia saranno gli unici motori che spingeranno i ragazzi ad andare avanti anche quando saranno rallentati da tristezza e sconforto, alla ricerca dell'unica, insospettabile arma che, scoprirà Nemo, è realmente in grado di garantire in modo duraturo la libertà del suo popolo.

Una lettura consigliata a tutti i ragazzi amanti dell’avventura e delle invenzioni “alla Leonardo da Vinci”.

Età di lettura: da 9 anni.