IT - 2017 (Blu-ray Ultra HD 4K)

Supporto: Blu-ray + Blu-ray Ultra HD 4K
Numero dischi: 2

nella classifica Bestseller di IBS Film - Cofanetti - Horror

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 29,99

Venduto e spedito da IBS

30 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Film contenuti nel cofanetto

IT - 2017 (Blu-ray Ultra HD 4K)
IT - 2017 (Blu-ray)
Regia: Andy Muschietti
Interpreti: Bill Skarsgård, Owen Teague, Jaeden Lieberher, Finn Wolfhard, Wyatt Oleff
Paese: Stati Uniti
Anno: 2017
Descrizione:

Di cosa hai paura?

Il nuovo adattamento cinematografico dell'iconico romanzo horror di Stephen King

Storia di sette giovani emarginati di Derry, nel Maine, che si autodefiniscono il Club dei Perdenti. Ognuno di loro è stato escluso dalla società per un motivo o per l'altro; ognuno di loro è bersaglio di un branco di bulli del posto; e tutti quanti hanno visto materializzarsi le proprie paure inconsce sotto forma di un antico predatore muta forma, che non possono fare altro che chiamare "It". Da quando esiste la loro città, Derry è terreno di caccia di questa entità, che emerge dalle fognature ogni 27 anni per cibarsi del terrore che scatena nelle prede che ha scelto: i bambini. Facendo gruppo durante un'estate orribile ma esaltante, i Perdenti si compattano per riuscire a sconfiggere le proprie paure e fermare la serie di omicidi iniziata durante una giornata di pioggia, quando un bambino, nel tentativo di recuperare la sua barchetta di carta, viene risucchiato all'interno di un tombino, finendo dritto tra le braccia di Pennywise il Clown.


Supporto: Blu-ray

IT - 2017 (Blu-ray Ultra HD 4K)
Regia: Andy Muschietti
Interpreti: Bill Skarsgård, Owen Teague, Jaeden Lieberher, Finn Wolfhard, Wyatt Oleff
Paese: Stati Uniti
Anno: 2017
Descrizione:

Di cosa hai paura?

Il nuovo adattamento cinematografico dell'iconico romanzo horror di Stephen King

Storia di sette giovani emarginati di Derry, nel Maine, che si autodefiniscono il Club dei Perdenti. Ognuno di loro è stato escluso dalla società per un motivo o per l'altro; ognuno di loro è bersaglio di un branco di bulli del posto; e tutti quanti hanno visto materializzarsi le proprie paure inconsce sotto forma di un antico predatore muta forma, che non possono fare altro che chiamare "It". Da quando esiste la loro città, Derry è terreno di caccia di questa entità, che emerge dalle fognature ogni 27 anni per cibarsi del terrore che scatena nelle prede che ha scelto: i bambini. Facendo gruppo durante un'estate orribile ma esaltante, i Perdenti si compattano per riuscire a sconfiggere le proprie paure e fermare la serie di omicidi iniziata durante una giornata di pioggia, quando un bambino, nel tentativo di recuperare la sua barchetta di carta, viene risucchiato all'interno di un tombino, finendo dritto tra le braccia di Pennywise il Clown.


Supporto: Blu-ray Ultra HD 4K

It non tradisce lo spirito del romanzo di Stephen King

Guardi It e, oggi, è impossibile non pensare a Stranger Things: gli anni ’80, la minaccia soprannaturale, i ragazzini in bici, un’eroina femminile che spacca, la cava. E poi Finn Wolfhard, il Mike Wheeler dello show di Netflix, che, con tanto di occhialoni dalle lenti spessissime, è irresistibile tra sottosopra (questa volta) ormonali e battute una dietro l’altra.
Nel nuovo adattamento del bestseller di Stephen King, diretto da Andy Muschietti, c’è molto della serie dei Duffer Brothers, anche dal punto stilistico, ma quel che più conta è che il film prende il mitico romanzo e fa dei cambiamenti anche sostanziali, senza però tradirne mai, MAI, lo spirito. Il clown che incarna le nostre peggiori paure è terrificante ma sono i ragazzini, o meglio i Losers, a vincere tutto. Se infatti parliamo di twist puramente horror, negli ultimi anni abbiamo visto cose decisamente più spaventose ed esagerate. Con It qualche salto sulla poltrona del cinema lo farete ed alcune scene sono assolutamente inquietanti. Ma sempre con quel pizzico di umorismo alla King.
Il film racconta la prima parte della storia: nel 1988 il piccolo Giorgie scompare mentre fa navigare la sua barchetta per strada durante un temporale. Quando le sparizioni di bambini nella cittadina di Derry diventano più frequenti, il fratello Bill e il suo gruppo di amici decidono di indagare.
Pennywise è interpretato, con una buona dose di trucco e CGI (forse troppo, si poteva dare più fiducia all’attore), dal 27enne Bill Skarsgård che riesce a trovare una sua strada rispetto alla visione di Tim Curry, responsabile dei traumi di una generazione: le sue apparizioni sono centellinate e va bene così perché in effetti più lo vediamo sullo schermo, meno ci terrorizza. La vera forza del film sono i ragazzini: dal balbuziente Bill all’esperto di storia sovrappeso Ben, passando per Beverly, indipendente e insieme fragile (bravissima Sophia Lillis) a causa degli abusi subiti dal padre.
Perché It è un horror, certo, ma è anche e soprattutto un racconto di formazione divertente e toccante (un po’ alla Stand By Me), dove i protagonisti non hanno bisogno di un clown a terrorizzarli: ne hanno già abbastanza dei genitori e dei bulli della scuola.

Recensione di Benedetta Bragadini

 


Dalla monumentale opera di Stephen King, la trasposizione cinematografica del clown più cattivo della storia

Trama
Ottobre 1988, nella cittadina di Derry. Il piccolo Georgie esce di casa nella pioggia per far navigare la barchetta di carta preparatagli dal fratello maggiore Billy, costretto a casa dall'influenza. La barchetta scorre per i rivoli lungo i marciapiedi, ma finisce in uno scolo che conduce alla rete fognaria. Georgie, contrariato, si china a guardare nella feritoia e incontra lo sguardo del bizzarro clown che abita nelle fogne, Pennywise. Per quanto strano sia trovare un clown in quel luogo, Georgie si intrattiene con lui sin quando il clown non lo addenta e lo cattura portandolo giù con sé. Giugno 1989. A Derry vige il coprifuoco a causa delle numerose sparizioni di persone, soprattutto bambini.
Il protagonista Billy - il cui fratellino Georgie è tra i bambini scomparsi - e il suo gruppo di fedeli amici devono vivere un clima di sospetto e paura, bersagliati inoltre dai bulli della scuola.
Billy non si è rassegnato alla scomparsa di Georgie e pensa sempre a come fare per ritrovarlo, anche contro il pessimismo dei genitori. Ben, ragazzo nuovo nel vicinato, è diventato la vittima preferita dei bulli perché sovrappeso. Si imbatte in Billy e gli altri mentre stanno esaminando lo sbocco nel fiume del condotto fognario, alla ricerca di Georgie. Trovano invece la scarpa di un'altra ragazzina recentemente scomparsa. Ben si unisce a loro in quella che si profila come un'impari battaglia contro il Male assoluto.

  • Distribuzione: Warner Home Video
  • IT - 2017 (Blu-ray Ultra HD 4K)
  • Produzione: Warner Home Video