Italiani, brava gente (DVD)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Italia
Anno: 1964
Supporto: DVD
Salvato in 27 liste dei desideri

€ 12,99

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (5 offerte da 12,50 €)

Durante la campagna di Russia, quattro militari di diversa estrazione sociale e provenienza geografica esprimono le loro considerazioni sull'assurdità della guerra. I sovietici, teoricamente "i nemici", aiutano i soldati italiani dimostratisi "invasori" soltanto sulle mappe militari.
5
di 5
Totale 1
5
1
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    michele

    20/09/2019 08:37:20

    Non vi è dubbio che questo capolavoro raggiunga vette notevoli per quanto rigurada l'intensità poetica e la potenza del messaggio di umanità e coraggio che trasmette. Inoltre l'interpretazione di Raffaele Pisu, recentemente scomparso, aumenta la voglia di dire grazie per aver realizzato questo capolavoro. Frutto di una collaborazione italiana e sovietica è sicuramente di impatto e andrebbe proposto con maggiore frequenza ad un pubblico di giovani e studenti per fare conoscere le verità storiche sulla seconda guerra mondiale: la tragedia ed il sacrificio dei popoli, l'orgoglio e la resistenza di chi ha lottato per sopravvivere. 5 stelle non bastano per dire quanto sia un capolavoro.

  • Film in bianco e nero
  • Produzione: A & R Productions, 2017
  • Distribuzione: A & R Productions
  • Durata: 107 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 2.0)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,33:1 4:3
  • Andrea Checchi Cover

    "Attore italiano. Mette in luce la sua notevole preparazione professionale prima in alcuni film in costume (Malombra, 1942, di M. Soldati; Giacomo l'idealista, 1943, di A. Lattuada) e poi interpretando ruoli drammatici nell'ambito del neorealismo (Caccia tragica, 1947, di G. De Santis; Achtung, banditi!, 1951, di C. Lizzani; La signora senza camelie, 1953, di M. Antonioni). All'occorrenza si rivela anche attore di sottili qualità ironiche (Altri tempi, 1952, di A. Blasetti; Parola di ladro, 1957, di N. Loy)." Approfondisci
  • Riccardo Cucciolla Cover

    Attore italiano. La sua esperienza radiofonica costituisce il trampolino di lancio di una lunga attività di doppiatore. La sua voce, prestata a un gran numero di attori – soprattutto stranieri, ma anche italiani – e al commento fuori campo di parecchi documentari, diviene rapidamente familiare. Approdato al cinema, emerge in Italiani brava gente (1964) di G. De Santis, e subito dopo in Ad ogni costo (1967) di G. Montaldo e in I sette fratelli Cervi (1968) di G. Puccini. Nel 1966 recita in Francesco d'Assisi di L. Cavani (per la tv) e successivamente si ripresenta con forza in Sacco e Vanzetti (1971) di G. Montaldo, con la sua recitazione misurata, priva di fronzoli e calibrata dalla notevole esperienza in teatro e in televisione, che mai interrompe fra un film e l'altro. Tra le sue numerose... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali