Jane e l'arcano di Penfolds Hall. Le indagini di Jane Austen

Stephanie Barron

Traduttore: A. Zabini
Editore: TEA
Collana: Narrativa TEA
Anno edizione: 2010
Formato: Tascabile
In commercio dal: 14 ottobre 2010
Pagine: 311 p., Brossura
  • EAN: 9788850222773
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    È stata una lettura alquanto interessante, ricca di nozioni e curiosità. La trama non è molto ingarbugliata e nemmeno tanto complessa ma devo ammettere che ha un certo fascino, d'altronde il corpo trovato appartiene pur sempre ad una strega! Come fare a non lasciarsi travolgere dalla lettura? La lettura, inoltre, è resa ancora più piacevole dal fatto che la maggior parte delle cose narrate sono realmente accadute. I fatti sono stati estrapolati da diverse letture redatte da Jane Austen e che sono stati recentemente trovati tra le mura di una dimora dove erano stati nascosti. I fatti storici che fanno poi da sfondo alla vicenda sono interamente veri e ciò rende questo libro ancora più allettante. Questo libro non è solo un giallo interessante ma anche una fonte storica sicura e piacevole da leggere.

  • User Icon

    Silvia

    23/04/2014 22:05:07

    Li sto leggendo tutti nell'ordine di pubblicazione e posso dire che, insieme al primo, questo è, allo stato attuale, il più bello. Trama avvincente ma allo stesso tempo pulita e scorrevole. Azzeccato l'intercalare del ricettario. Nelle ultime 10 pagine si svelano gli "arcani" e le personalità dei vari protagonisti. Un'ottima lettura.

  • User Icon

    SILVIA

    19/09/2012 17:18:14

    Questo è il primo romanzo di Sthepanie Barron che leggo. All'inizio mi è sembrato un po' noioso, però andando avanti nella lettura è diventato sempre più avvincente e alla fine posso dire di averlo trovato nel complesso bello.

  • User Icon

    Roberta

    04/09/2012 09:17:47

    Anche in questa indagine la nostra Jane Austen dimostra arguzia e ingegno. Sempre belle le ambientazioni e la descrizione dei paesaggi.

  • User Icon

    ferruccio

    18/07/2012 07:50:40

    Questo romanzo è parte della serie di manoscritti in cui la famosa scrittrice Jane Austen è la protagonista. Nell'Inghilterra centrale dei primi dell'800, sullo sfondo di paesaggi descritti con dovizia di particolari tali da apparire dipinti di squisito valore, un omicidio di una giovane donna sembra, a prima vista, insensato e improbabile sia per le modalità sia per l'arcano movente dello stesso; sarà, quindi, l'astuta e perspicace Jane Austen a tessere i fili di una vicenda che ha come principali cardini la paura di perdere danaro, rango e amore. Lettura molto piacevole che affascina per la raffinatezza del lessico.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione