Kill the Irishman (DVD)

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Paese: Stati Uniti
Anno: 2011
Supporto: DVD
Salvato in 2 liste dei desideri

€ 9,99

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
DVD

Altri venditori

Mostra tutti (6 offerte da 9,99 €)

Tutti volevano la pelle di Danny Greene, ma lui era l'uomo che nessuno era in gradi di uccidere

Basato su una serie di episodi realmente accaduti, la storia racconta l'ascesa e la caduta del famigerato gangster irlandese Danny Greene e la sua lotta di potere con la mafia italiana. Greene è un rappresentate sindacale degli scaricatori del porto di Cleveland. In poco tempo crea e allarga il suo giro d'affari illecito. Greene è una scheggia impazzita e acquista la leggendaria fama di individuo presuntuoso che crea scompiglio tra la mafia italiana e nella criminalità organizzata negli anni '70.
Un dirompente action movie ambientato nei bassifondi di una Cleveland di ordinaria violenza dove giustizia e criminalità sembrano confondersi.

1
di 5
Totale 1
5
0
4
0
3
0
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    ILSanto

    17/02/2020 09:27:28

    Film mediocre, lento e cinematograficamente parlando raccontato male, Interpretato da grandi attori come Val Kilmer, Christopher Walken e Vincent D'Onofrio. Un gangster-movie, pasticciato che esalta all'ennesima potenza la storia del gangster irlandese Daniel "Danny" Greene

  • Produzione: Eagle Pictures, 2017
  • Distribuzione: Eagle Pictures
  • Durata: 106 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 1,78:1 16:9
  • Area2
  • Christopher Walken Cover

    Nome d'arte di Ronald W. Attore statunitense. Interprete istrionico e glaciale, spesso chiamato a incarnare personaggi malvagi o comunque attraversati da una scintilla di pericolosa follia, inizia la carriera con alcune piccole apparizioni prima di recitare in Rapina record a New York (1972) di S. Lumet. Ha un ruolo secondario in Io e Annie (1977) di W. Allen, ma la svolta della sua carriera arriva nel 1978 con il delirante personaggio di Nikanor in Il cacciatore di M. Cimino, film per il quale ottiene un premio Oscar. Ancora con Cimino in I cancelli del cielo (1980), nel 1983 è trattenuto e misurato nel raccontare la malinconia di un uomo devastato dai propri poteri medianici in La zona morta di D. Cronenberg. Ancora personaggi sopra le righe in A distanza ravvicinata (1986) di J. Foley e... Approfondisci
  • Vincent D'Onofrio Cover

    Attore statunitense. Il suo nome è legato alla inquietante interpretazione del soldato Palla di Lardo in Full Metal Jacket (1987) di S. Kubrick, ruolo per il quale è ingrassato di circa quaranta chili. Molto attivo anche a teatro, recita con importanti registi, spesso in ruoli secondari. Tra le sue apparizioni più interessanti, quella nei panni dello sceneggiatore Kahane in I protagonisti (1992) di R. Altman e di O. Welles in Ed Wood (1994) di T. Burton. Nel 1996 è protagonista assoluto di Guy - Gli occhi addosso, curioso esperimento di pedinamento cinematografico diretto da M. Lindsay-Hogg, nel 2000 è il serial killer Stargher in The Cell - La cellula di T. Singh e nel 2005 recita al fianco di T.?Swinton in Thumbsucker di M.?Mills. Approfondisci
Note legali