Kind of Blue - Vinile LP di Miles Davis

Kind of Blue

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Miles Davis
Supporto: Vinile LP
Numero supporti: 1
Etichetta: Vinyl Lovers
Data di pubblicazione: 12 novembre 2012
  • EAN: 8436544170053

€ 15,90

Punti Premium: 21

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
VINILE
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

“Kind of Blue”, che ha da poco festeggiato il suo 50 ° anniversario, è ancora oggi uno degli album più importanti e influenti del storia del jazz. Nella sua autobiografia, Miles Davis parla delle sue idee per questo gruppo di composizioni e delle modalità in cui l’album è stato registrato: «Amavo il modo di suonare di Wynton Kelly, perché era una combinazione di Red Garland e Bill Evans; poteva suonare qualsiasi cosa. Cannonball e Trane lo amavano, e così io. Wynton si unì a noi poco prima che andassimo in studio per realizzare Kind of Blue, ma avevo già progettato tutto l’album intorno al pianoforte di Bill Evans, che aveva accettato di registrarlo con noi. Siamo andati in studio per registrare Kind of Blue, il primo o il secondo giorno del mese di Marzo del 1959. Eravamo in sestetto con Trane, Jimmy Cobb, Paul, Cannonball, io e Wynton Kelly, ma Winton ha suonato su una sola canzone: "Freddie Freeloader". La canzone prendeva il suo titolo da un ragazzo nero che conoscevo, che cercava sempre di ottenere qualcosa da te gratis ed era sempre in giro nella scena jazz. Bill Evans ha suonato sul resto dei brani. Abbiamo realizzato Kind of Blue in due sessioni di registrazione, una a Marzo e l'altra nel mese di Aprile. Kind of Blue nasce dalla sperimentazione modale che avevo iniziato nell’album Milestones. Questa volta ho aggiunto qualche altro tipo di suono proveniente dai miei ricordi in Arkansas, quando tornavamo a casa a piedi dopo la chiesa e ascoltavo il gospel. Così mi sono riaffiorate quelle sensazioni e ho iniziato a ricordare come suonava quella musica e cosa trasmetteva».
Disco 1
1
So What
2
Freddie Freeloader
3
Blue In Green
4
All Blues
5
Flamenco Sketches
  • Miles Davis Cover

    Trombettista statunitense di jazz. Dal '45 al '48 suonò con Charlie Parker, al cui stile contrappose un proprio solismo lirico e riflessivo, più parsimonioso di note; nel '48-49 si avvicinò al cool jazz (incisioni con Lee Konitz, Gerry Mulligan ecc.), distinguendosene per una più incisiva vena ritmica e pudicamente blues. Queste qualità, unite a un suono essenziale e lancinante, emersero più chiaramente negli anni successivi, durante i quali D. poté essere considerato il più originale musicista jazz fra l'esperienza bop e lo hard bop. Con lo storico quintetto fondato nel '55 (comprendente John Coltrane, Red Garland, Paul Chambers, e Philly Joe Jones) e con il gruppo del '58-60, sempre con Coltrane, D. utilizzò scale modali (assorbendo... Approfondisci
Note legali