Kingdoms Disdained

Artisti: Morbid Angel
Supporto: Vinile LP
Numero dischi: 1
Etichetta: ADA UK
Data di pubblicazione: 1 dicembre 2017
  • EAN: 0190296942327
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 29,90

Venduto e spedito da IBS

30 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Descrizione
EDIZIONE IN VINILE 180 gr.
I Morbid Angel, i veri progenitori del death metal, tornano con il loro nono album in studio dal titolo “Kingdoms Disdained”, in uscita il 01 dicembre su etichetta Silver Linings Music. “Kingdoms Disdained” vede il leggendario chitarrista e fondatore Trey Azagthoth riaccendere l’alchimia creativa con il cantante/bassista Steve Tucker per dare vita a un disco brutale, heavy e apocalittico, perfetta colonna sonora di questo oscuro periodo. Implacabile e irriducibile, “Kingdoms Disdained” abbonda di volontà, forza, complessi cambi e gloriosa violenza death metal. Un album disegnato per confrontarsi con i fan e con chi ancora non crede nella band, con i testi di Tucker destinati ad alimentare lunghe conversazioni su misticismo e oscurità. Azagthoth firma qui alcuni dei suoi passaggi più intensi di sempre, i suoi riff demoniaci trovano terreno fertile nelle insane percussioni di Scotty Fuller e nel selvaggio cantato di Tucker. Il supremo assolo in “The Righteous Voice” sottolinea la creatività unica degli arrangiamenti di Azagthoth e in “For No Master” la maestria di Azagthoth raggiunge il proprio apice. “Kingdoms Disdained”, registrato ai Mana Studios di St. Petersburg (FL) e prodotto dai Morbid Angel con Erik Rutan (Morbid Angel, Cannibal Corpse, Hate Eternal, Six Feet Under, Belphegor), eleverà senza ombra di dubbio ai massimi livelli gli standard della musica death metal.
Disco 1
  • 1 Piles Of Little Arms
  • 2 D.E.A.D
  • 3 Garden Of Disdain
  • 4 The Righteous Voice
  • 5 Architect And Iconoclast
  • 6 Paradigms Warped
  • 7 The Pillars Crumbling
  • 8 For No Master
  • 9 From The Hand Of Kings
  • 10 The Fall Of Idols