Kissin plays Liszt - CD Audio di Franz Liszt,Evgeny Kissin

Kissin plays Liszt

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Compositore: Franz Liszt
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 2
Etichetta: RCA Red Seal
Data di pubblicazione: 28 giugno 2011
  • EAN: 0886978394828

€ 12,99

€ 14,50
(-10%)

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Disco 1
1
Mephisto Waltz No. 1, S514
2
Études d'exécution transcendante: Chasse-neige (No. 12)
3
Études d'exécution transcendante: Harmonies du soir (No. 11)
4
Études d'exécution transcendante: In F Minor (No. 10)
5
Études d'exécution transcendante: Feux follets (No. 5)
6
Études d'exécution transcendante: Wilde Jagd (No. 8)
7
"La leggierezza", No. 2 in F minor from Trois Etudes de Concert
8
"Waldesrauschen," No. 1 in D-Flat Major from Zwei Konzertetuden
Disco 2
1
Liebestraum No. 3
2
Rhapsodie espagnole
3
Widmung
4
Ständchen (From Schwanengesang, D957)
5
Das Wandern (From Die schöne Müllerin, D795)
6
Wohin? (From Die schöne Müllerin, D795)
7
Aufenthalt (From Schwanengesang, D957)
8
Die Forelle
9
Erlkonig
10
Soirées de Vienne: Valse caprice nach Franz Schubert Nr. 6
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Franz Liszt Cover

    Avviato allo studio della musica dal padre, amministratore al servizio dei prin­cipi Esterhàzy, cominciò a esibirsi in pubblico come pianista nel 1820. Dopo un periodo di studi a Vienna, nel 1824 si stabilì a Parigi, e fino al 1827 suonò ripetutamente in Francia, Inghilterra e Svizzera. Interruppe poi la carriera concertistica per approfondire la sua cultura musicale e per dedicarsi a studi di poesia, filo­sofia e sociologia; frequentò in quel tempo Lamartine, Hugo, Lamennais, Heine e divenne amico fraterno di Berlioz e Chopin. Nel 1835 fuggì in Svizzera con la moglie del conte d'Agoult, dalla quale ebbe tre figli: Blandine, Cosima (che divenne moglie di H. von Bülow e poi di Wagner) e Daniel. Con lei fu in Italia, do­ve rimase quasi... Approfondisci
Note legali