Klaus Kinski. Del Paganini e dei capricci

Stefano Loparco

Collana: Cinema
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 1 gennaio 2015
Pagine: 190 p., Brossura
  • EAN: 9788876065866
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Stefano Loparco continua nell'opera di riscoperta di alcuni tra i più controversi e affascinanti protagonisti del cinema. Dopo "Il Corpo dei Settanta. Il corpo, l'immagine e la maschera di Edwige Fenech", "Gualtiero Jacopetti. Graffi sul mondo" è la volta di "Klaus Kinski. Del Paganini e dei capricci". Il libro racconta la travagliata genesi di "Kinski Paganini", film a sfondo autobiografico del 1987 con cui Klaus Kinski, nelle intenzioni, avrebbe mostrato al mondo intero il suo genio abbacinante. Ostracizzato dalla critica, respinto dai distributori e sconosciuto al grande pubblico, il Paganini di Kinski - qui alla sua unica regia e ultima prova cinematografica fu invece un flop e interruppe, di fatto, la quarantennale carriera dell'attore. Da allora la pellicola giace sepolta tra le frattaglie della settima arte a imperitura memoria della follia del suo eccentrico autore.

€ 12,75

€ 15,00

Risparmi € 2,25 (15%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità: