Categorie

Rick Riordan

Traduttore: L. Baldinucci
Editore: Mondadori
Collana: I Grandi
Anno edizione: 2010
Pagine: 361 p. , Rilegato

22 ° nella classifica Bestseller di IBS Libri - Bambini e ragazzi - da 12 anni

  • EAN: 9788804596288

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    LadyAileen

    12/09/2013 00.27.33

    Il ladro di fulmini è il primo romanzo della serie fantasy che vede protagonista Percy Jackson, un ragazzo che a 12 anni scopre di essere il figlio di un dio, che il Monte Olimpo è a New York e gli dei ci vivono ancora oggi. La serie è composta da 5 volumi strettamente collegati per quanto riguarda la storia del protagonista e ogni avventura che vivrà volume dopo volume lo porterà sempre più vicino al suo destino. Sinceramente non avrei mai immaginato che dopo Harry Potter, avrei trovato un altra serie per ragazzi altrettanto intrigante (hanno senza dubbio qualche aspetto in comune ma senza infastidirmi). Nonostante sia pensata per ragazzi tra gli 11 e 15 anni, trovo che anche gli adulti l'apprezzeranno. Le vicende sono raccontate attraverso il punto di vista di Percy (in prima persona e unico) con uno stile ironico, semplice e coinvolgente. Il protagonista risulta un personaggio davvero credibile e suscita immediata simpatia nel lettore. Una storia originale che riesce a catturarti sin dalle prime pagine senza mai annoiarti anche grazie alla scorrevolezza e la giusta dose d'azione. Il finale è soddisfacente e invoglia sicuramente a leggere il successivo (cosa che farò al più presto). Ho apprezzato molto l'idea degli dei dell'Olimpo in chiave moderna ed è senza dubbio un buon espediente per (ri)leggere qualche libro sui miti classici. Consigliato a chi cerca una lettura leggera, divertente e ha sete di avventura.

  • User Icon

    Alex

    08/08/2013 18.11.34

    Davvero molto carino, una piacevole lettura. Riordan ha trovato un approccio interessante, istronico, ironico, non banale nè scadente, a un tema mitologico. Niente epica, bensì un fantasy contemporaneo, con eroi e Dei calati ai giorni nostri. Ci sono molte situazioni divertenti, ma anche scene intense, con una buona dose di morale. Ovvio, non bisogna aspettarsi l'Iliade ma il modo di presentare la storia è interessante e ben studiato.

  • User Icon

    Vale

    01/07/2013 17.03.38

    Mi è piaciuto un sacco! Originale l'idea di trasporre i miti degli Dei dell'Olimpo nell'America moderna. Ci sono svariate situazioni esilaranti, mai banali, che alleggeriscono la storia e non tolgono nulla all'avventura :) Inutile paragonare questo libro a Harry Potter perchè è una storia completamente diversa...non vedo proprio nessuna analogia, anche xk il tema dell'eroe che partendo dalla vita di tutti i giorni si ritrova a vivere nuove avventure in un mondo parallelo, affiancato da due amici, di solito maschio e femmina, è comune a tanti altri fantasy, ognuno con una storia indipendente dal mondo di Hogwarts. Sarebbe bello proporre Percy Jackson nelle scuole così da dare la possibilità ai più giovani di avvicinarsi e conoscere in modo avventuroso /divertente una sfera mitologica a mio parere affascinante che troppo spesso alle superiori viene trattata in modo e noioso e superficiale.

  • User Icon

    Peppe

    28/08/2012 01.28.16

    emh diciamo che sono troppo deluso? sinceramente mi vanto di aver letto libri di un certo calibro e toccando questa pentalogia entro in depressione.. mi spiego: situazioni troppo scontate, scontato il finale, eccessivamente ripetitivo, descrizioni quasi inesistenti con elementi che arrivano all'improvviso in base alla necessità, discorsi lasciati in aria, personaggio troppo bambinesco ect ect.... ormai leggerò l'intera saga per pura curiosità ma dubito che mi possa redimere... (preciso che l'idea di fondo è buona ma sviluppata trpp male) :(

  • User Icon

    ivan

    23/09/2011 14.56.38

    di per sè l'idea non sarebbe male, anzi, trovo che la storia alla base del libro sia carina, articolata al punto giusto ed appassionante. i problemi sono altri: A ; la cura dei dettagli è pari a zero: oggetti mai descritti che saltano fuori dagli zaini in base alla necessità del momento, sensazioni scritte alla carlona, situazioni per la maggior parte scontatissime ( come quando sconfiggono certi mostri ecc ) B ; i personaggi vengono sì introdotti e descritti, ma mai veramente analizzati fino in fondo: ti viene da provare una certa simpatica per quei quattro o cinque ragazzini stereotipati che ci sono, ma mai ti viene - o almeno per quello che penso io - da IMMEDESIMARTI in uno di loro. C ; dire che lo stile di scrittura sia 'semplice' è davvero dir poco: uno stile onomatopeico, frettoloso e poco dettagliato che, di certo, non invoglia alla lettura. mi spiace perchè avevo sentito parlar bene di questo libro ( e del relativo film ), ma non posso altro che esprimermi in questo modo. se non altro a dodici anni mi sarebbe piaciuto un sacco.

  • User Icon

    alessandro

    01/09/2011 12.06.38

    Un'ottimo libro x un pubblico molto giovane...x gli adulti trovo sia troppo infantile.

  • User Icon

    mariarita

    03/04/2011 19.00.46

    bellissimo e interessante... un libro ricco di colpi di scena, avrei preferito che i personaggi fossero di 16-17 anni e nn ragazzini di 1 media però aspetto con impazienza il seguito , nella speranza k percy possa vivere cn suo padre e sua madre

  • User Icon

    Poseidone

    18/03/2011 19.24.10

    L'idea di 'trasferire' dei e mostri mitologici negli Stati Uniti è davvero originale e la storia scorre proprio bene. Nonostante ciò non do il massimo del punteggio. Primo: in italiano o in inglese che lo si legga, Riordan scrive con un stile un po' troppo giovanile (ma del resto il protagonista è un ragazzo di dodici anni, e l'autore si adegua al ruolo). Secondo: alcuni personaggi sanno troppo di Harry Potter. Annabeth mi è sembrata una saccente Hermione in versione greca, Grover, beh, non posso non paragonarlo a Ron e Clarisse appare come un Malfoy al femminile e con qualche chilo di troppo. Comunque sia, consiglio questo libro a chiunquepiacciano l'urban fantasy e la mitologia greca.

  • User Icon

    oli

    14/12/2010 18.25.53

    Il film??...Molto meglio il libro! Il film tratto dal libro ha molto poco della storia scritta da Riordan; il libro è molto più ricco di azione, di personaggi e luoghi che non sono nemmeno citati nel film! La storia è molto più avvincente, curiosa e sicuramente più ricca di "mito e fantasy"...perfetto per una lettura piacevole!!

  • User Icon

    aliciotta

    08/12/2010 15.08.49

    perchè continuate a paragonarlo con Harry Potter? La storia di Percy ha una trama completamente diversa. In Harry Potter si parla di magia, in Percy invece di mitologia greca. Vi risulta che Harry Potter sia un semidio? o che Percy abbia una cicatrice sulla fronte e combatta contro un mago malvagio? a me no, quindi smettetela di dire idiozie del fatto che la trama di Percy scopiazzi da HP. Comunque è un libro interessante adatto a tutti sia a grandi che piccini, l'ho letto in pochissimo tempo e mi piace moltissimo la storia dei semidei. Consiglio a tutti di leggerlo.Aspetto con ansia il secondo!!!

  • User Icon

    Katia

    12/09/2010 12.53.02

    Mi aspettavo qlc in più da come ne parlavano... Ma è cmq piacevole per una lettura disimpegnata!

  • User Icon

    Francesca

    17/06/2010 22.38.32

    Davvero simpatico e piacevole, questo libro ha portato un pizzico di mitologia nella mia vita!! Peccato che ho letto non vogliano più tradurre gli altri libri perchè il film non è andato molto bene al cinema ... odio questi paragoni e penso che la magia di un libro sia racchiusa all'interno delle sue pagine e nella nostra immaginazione.

  • User Icon

    Tsuby84

    08/06/2010 15.57.15

    Letto sull'onda della curiosità, devo dire che mi ha subito conquistata. Divertentissimo dall'inizio alla fine, con una buona trama(ok, richiama un pò Harry Potter ma ovviamente ormai il maghetto ha fatto scuola)e per una che ha la passione per la mitologia è stato davvero esilarante vedere come Riordan ha caratterizzato gli Dei dell'Olimpo calandoli in un contesto moderno. Lasciate perdere il film, meglio... Ora aspetto le prossime puntate!

  • User Icon

    Ilydily

    07/06/2010 15.06.12

    È stata una bella sorpresa. L’ho letto quasi per caso e con non troppo interesse, visto il genere che normalmente non mi appassiona, ma devo ammettere che è ben riuscito. È avvincente, simpatico e scorre via in fretta perché è scritto molto bene. Mi è piaciuto e mi ha appassionata

  • User Icon

    B

    06/06/2010 23.13.34

    x me nn c'entra nnt cn harry potter!!!!!!! ù.ù la trama è diversa dal film... e mi è piaciuto molto di + il libro. scorrevole e divertente vale davvero la pena di comprarlo :D nn vedo l'ora ke esca il 2... qualcuno mi sa dire quando sarà disponibile in italia? grazie

  • User Icon

    Paolo

    02/05/2010 21.37.42

    Simpatico, il paragone con Harry Potter ci sta, soprattutto in chiave dell'intera serie (5 libri finora, solo il primo tradotto), anche se Percy Jackson è molto più leggerino rispetto a HP. Evitare come la peste il film! Orrendo se avete cerebralmente più di 12 anni, scelte di tagli e stravolgimenti di trama inspiegabili. Non so cosa si siano bevuti gli sceneggiatori.

  • User Icon

    Alessandro

    02/05/2010 20.54.59

    È un libro fantastico, ma purtroppo, come spesso succede a libri di questo calibro(come è successo anche ad eragon)viene poi incarnato in una versione videoludica cha non ne è minimamente all' altezza. In breve: il libro è bellissimo(5/5), il film fa schifo( al massimo 1/5).

  • User Icon

    annalisa

    21/04/2010 16.19.00

    Carino, originale ma neanche vagamente paragonabile ad Harry Potter (da cui scopiazza di tanto in tanto...). Leggero e semplice, come inizio, ma promette bene e quindi merita attendere un seguito, con la speranza che i personaggi maturino e la trama si infittisca.

  • User Icon

    francesco

    19/04/2010 17.34.13

    Un libro da bambini che può essere apprezzato anche dai grandi. Non concordo, però, con chi lo paragona ad Harry Potter; molto più leggero, semplice e infantile (senza alcuna accezione negativa), ma con qualche idea molto originale. Di sicuro si legge piacevolmente.

  • User Icon

    Libretta

    19/04/2010 11.08.00

    Libro stupendo, un nuovo mondo su cui l'autore ci catapulta pagina dopo pagina. Non vedo l'ora di vedere il film come sarà, ma sicuramente non c'è paragone con il libro che è sempre molto piu' emozionante. Libro scorrevole, mai noioso, mai ripetitivo ma anzi, trasmette quella vogliadi andare sempre piu' in la'. di scoprire cosa succedera' al protagonista. Stoaria di avventura, fantasy e perche' no, una piccola storia d'amore che non guasta mai.

Vedi tutte le 27 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione