Lady Vendetta di Park Chan-Wook - DVD

Lady Vendetta

Chinjeolhan geumjassi

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Titolo originale: Chinjeolhan geumjassi
Paese: Corea del Sud
Anno: 2005
Supporto: DVD
Vietato ai minori di 14 anni

€ 10,99

Venduto e spedito da Lallystore

Solo 1 prodotto disponibile

+ 4,99 € Spese di spedizione

Quantità:
DVD
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

La bella Geum-ja diventa all'improvviso famosa per aver rapito e ucciso un bambino di cinque anni. Il suo arresto crea scalpore e il caso diventa una sorta di ossessione per i media. Dopo tredici anni di galera, durante i quali Geum-ja è una prigioniera modello e una grande lavoratrice, la ragazza viene liberata. Ma durante i suoi tredici anni di prigionia Geum-ja ha tramato vendetta contro il suo insegnante, il principale responsabile del suo arresto, ed ora è printa a mettere in atto il meticoloso piano che ha concepito.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,22
di 5
Totale 9
5
6
4
0
3
2
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Giuseppe

    16/10/2010 10:57:59

    Meraviglioso! Come tutta la "trilogia della vendetta". Il mio preferito resta Oldboy, ma questo è comunque un film stupendo. Un altro capolavoro del grande regista coreano. Da avere assolutamente.

  • User Icon

    simone

    07/07/2009 12:16:04

    SUPERLATIVO!!!

  • User Icon

    simone

    24/06/2009 16:19:02

    MERAVIGLIOSO!!!

  • User Icon

    simone

    22/06/2009 17:11:59

    BELLISSIMO!!!

  • User Icon

    massi74

    17/01/2009 14:33:17

    Una via di mezzo tra il bellissimo old boy e l'inguardabile mr vendetta..La trama non è il massimo dell'originalità ma a tratti riesce lo stesso ad essere coinvolgente nonostante una sceneggiatura che in certi momenti costringe lo spettatore a qualche sbadiglio..recitazione sufficiente.

  • User Icon

    massi74

    14/01/2009 14:22:36

    Una via di mezzo tra mr vendetta e old boy;la recitazione è sufficiente così come tutto il resto..

  • User Icon

    francesca

    29/09/2006 18:04:00

    Mi trovo in disaccordo con Caesar credo che questo film sia sublime e che completi degnamente la trilogia di Chan Wook Park sulla vendetta,OLD BOY gli è sicuramente superiore ed è il mio preferito ma comunque consiglio a tutti gli appassionati di cinema di qualità di vedere tutti e tre i film anche se personalmente Mr.Vendetta,il primo, è quello che mi ha emozionato meno

  • User Icon

    Leonardo

    29/07/2006 05:57:04

    Condivido pienamente le critiche di Caesar. Le rovescio però al positivo: la lentezza e la mollezza di questa sinfonia postmoderna ne fanno certo un'opera ai limiti della digeribilità. Ma se Old Boy, nei sui lampi di genio, comunque riportava alla mente, piu’ o meno subliminalmente, la bulimia citazionistica tarantiniana nonché la violenza elegiaca del piu' vicino “Bitto” Takeshi, il parossismo formale di questa pellicola ne fanno un gioiello fermo nel tempo. Intanto bisogna sottolineare l’uso sapiente degli attori, manipolati ad arte dall’autore, di film in film, e utilizzati, nascosti, rivelatati, anche questa volta, al netto della loro versatilità. Ci ritroviamo cosi, in Lady Vendetta, una protagonista sublime, una pellicola prima nei panni di una alquanto ambigua studentessa suicida. Prendiamo atto del fatto che questo film e’ anche un film comico, sottilmente grottesco, cinico al parossismo, forte di scene forti, e molto di piu’: dai bambini orribilmente assassinati, alla legge del contrappasso che fa agire con lucido follia una legione di genitori “addolorati”. E poi i particolari, tanti, infiniti, troppi: dalle torte farcite, agli interni ipnotici e stralunati; dalla sapiente calibratura dei gesti, alla spregiudicatezza con cui viene dosata sessualità, sensualità, perversione. E non ultimo i titoli di inizio: un capolavoro di computer grafica in osmosi con una colonna sonora barocca e agrodolce, come i toni del film, migliore e peggiore della trilogia della vendetta.

  • User Icon

    Caesar

    13/06/2006 16:39:01

    Avendo apprezzato, e molto, OLD BOY, mi sono avvicinato a questo con fiducia indiscutibile ma alla fine il risultato mi ha alquanto deluso. Poco coinvolgente, sciapito, con una protagonista ancora meno espressiva dell'uomo di fango di Gilliam, con qualche lampo di genio ma con una maggioranza di dialoghi ronfanti e di passaggi soporiferi. Il montaggio alternato non aiuta sempre, soprattutto nei flashback del carcere a tratti si va dal soporifero al disgustoso (tipo quella di sesso orale, con susseguente scivolata sul sapone dell'odiosa cicciona). C'è da salvare una regia che cmq delinea una struttura sobria e "malata" allo stesso tempo, in cui viene fuori il talento di Chan Wook Park che, va detto, sa cmq come utilizzare la macchina da presa, e lo sa bene. Peccato per una narrazione zoppicante e una sceneggiatura tutt'altro che coinvolgente (ammetto anche di aver avuto approcci di sonnecchiamento), OLD BOY era decisamente un altro paio di maniche.

Vedi tutte le 9 recensioni cliente
  • Produzione: Lucky Red
  • Distribuzione: Medusa Home Entertainment
  • Durata: 112 min
  • Lingua audio: Coreano (DTS 5.1);Italiano (DTS 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano; Italiano per non udenti
  • Formato Schermo: Widescreen
Note legali