The Last of the Mohicans: A Narrative of 1757 - James Fenimore Cooper - cover

The Last of the Mohicans: A Narrative of 1757

James Fenimore Cooper

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Anno: 2016
Rilegatura: Paperback / softback
Pagine: 464 p.
Testo in English
Dimensioni: 203 x 133 mm
Peso: 526 gr.
  • EAN: 9781944556136
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • James Fenimore Cooper Cover

    (Burlington, New Jersey, 1789 - Cooperstown, New York, 1851) scrittore statunitense. Le impressioni infantili del paesaggio di frontiera, dove crebbe, e la giovanile esperienza del mare, intrapresa dopo l’espulsione da Yale, modellarono la sua immaginazione di romanziere, creatore di nuovi miti per un nuovo mondo. Nel 1811, sposatosi con l’aristocratica Susan De Lancey, si stabilì nelle proprietà di famiglia; a trent’anni scrisse quasi per sfida il primo, incerto romanzo, Precauzione (Precaution, 1820); il grande successo dei due seguenti, La spia (The spy, 1821) e I pionieri (The pioneers, 1823), lo indusse a trasferirsi prima a New York per seguire la carriera letteraria, e poi in Europa, dove conobbe W. Scott, al quale era stato spesso paragonato, e Lafayette. Vigoroso assertore dei principi... Approfondisci
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali