Late Night Tales

Artisti: David Holmes
Supporto: Vinile LP
Numero dischi: 2
Etichetta: Late Night Tales
Data di pubblicazione: 21 ottobre 2016
  • EAN: 5060391090993
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 30,90

Venduto e spedito da IBS

31 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello
Descrizione

Il DJ e produttore David Holmes fa il suo ingresso nella famiglia Late Night Tales con unacollezione evocativa di brani e musiche personali, inframezzate da materiale esclusivo enuovo e gemme di rara fattura.Tutti dovrebbero conoscere David Holmes. C’è l’Holmes acid‐house, quello delle jamtravolgenti di Chicago e Detroit; il responsabile della scatenante ‘Let’s Get Killed’ e ilcompilatore seriale.La sua più duratura e vitale fonte di ispirazione musicale – il cinema – è ovunque fin dal suoprimo disco solista “This Film’s Crap, Let’s Slash the Seath’, ispirato da “Bow Down to theExit Sign” del 2000, una specie di colonna sonora per un film non ancora girato. Ma Holmesè stato anche autore di colonne sonore reali, come per la trilogia di Ocean, Hunger e GoodVibrations. Nel suo ultimo lavoro solista, “The Holy Pictures”, David Holmes ha giocato coninfluenze provenienti da La Düsseldorf, The Jesus and Mary Chain e il primo Brian Eno, perdare vita a brani personali cantati da lui stesso.Non sorprende quindi che questo “Late Night Tales” faccia sfoggio del suo lato piùcinematico. Non è solo un ulteriore esempio della giudiziosa selezione per la quale sonofamosi i suoi mix, ma è anche pieno zeppo di materiale originale, incluse le collaborazionicon BP Fallon e Jon Hopkins e il brano di Song Sung prodotto da Holmes ‘I’m Not in Love’.Tra le altre gemme, spiccano anche la straordinaria ‘Orleans’ di David Crosby, la celestiale‘Love Is Strange’ (Buddy Holly) e ‘It’s a Long Way to Heaven’ di Children of Sunshine.David Holmes ama la musica. È un modo di esprimere ciò che a volte non si può esprimereo l’inconsolabile; un costante desiderio di scoprire cosa c’è oltre il velo, oltre il muro o lacollina. Non c’è da stupirsi quindi, che sia un assiduo camminatore. Sempre in movimento,cuffie all’orecchio, perso in sogni ad occhi aperti o in qualche brano musicale.Questa è la colonna sonora della sua vita, ciò che alimenta la sua immaginazione.

Disco 1
  • 1 Barry Woolnough - Great Father Spirit in the Sky
  • 2 David Holmes & Steve Jones - The Reiki Healer from County Down
  • 3 The Children of Sunshine - It's a Long Way to Heaven
  • 4 Spark Sparkle - Slythtovery
  • 5 Alain Maclean - Talking Judgement Day Blues
  • 6 David Crosby - Orleans
  • 7 Buddy Holly - Love Is Strange
  • 8 After Dinner - Paradise of Replica
  • 9 Lullaby Movement - Ru-Ru (Sleep Little Baby)
  • 10 Jeff Bridges & Keefus Ciancia - It's in Every One of Us
  • 11 Song Sung - I'm Not in Love
Disco 2
  • 1 Neo Maya - I Won't Hurt You
  • 2 BP Fallon & David Holmes - Henry McCullough
  • 3 Documenta - Love As a Ghost
  • 4 Keith Fullarton Whitman - Stereo Music for Acoustic Guitar, Buchla Music Box 100, Hewlett Packard Model 236 Oscillator, Electric Guitar and Computer. Part I
  • 5 Eat Lights Become Lights - Into Forever
  • 6 Geese - Andrew Parsnip
  • 7 DIE HEXEN - Gloomy Sunday
  • 8 David Holmes & Jon Hopkins - Elsewhere Anchises (Feat. Stephen Rea)
Mostra tutti i brani