Traduttore: P. Tomasinelli
Editore: Einaudi
Anno edizione: 2007
In commercio dal: 23 ottobre 2007
Pagine: 160 p., Brossura
  • EAN: 9788806187613
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 6,48
Descrizione
Laura e Julio sono una coppia madrilena che vive in un appartamento accanto a quello di Manuel, un grande amico col quale passano la maggior parte del tempo libero. Un giorno Manuel ha un incidente che lo inchioda a un letto d'ospedale. Da quel momento la convivenza tra Laura e Julio diviene sempre più difficile. L'assenza dell'amico genera una crepa nel loro rapporto, tanto che Laura un giorno chiede a Julio di lasciare la casa. Julio accetta la separazione ma, all'insaputa della donna, va a occupare l'appartamento di Manuel. E qui Julio comincia, lentamente, ad assumere la personalità dell'amico: veste i suoi vestiti, prende le sue abitudini, legge i suoi libri, e parte per un inquietante viaggio alla ricerca di se stesso, della sua vita, della sua identità, del suo passato e di quello di Laura.

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Lina

    01/06/2015 19:39:53

    storia ben raccontata ma tutto sommato debole, specie nel finale.

  • User Icon

    mila

    08/01/2008 08:40:39

    Come tutti i libri di Millas la lettura risulta scorrevole e gradevole, con una prosa originale e perfetta. Millas comunque si ripete sempre con le sue storie sul limite dell’assurdo e del credibile, creando situazioni ambigue e scavando nella psicologia dei protagonisti. Consigliabile.

  • User Icon

    Luciano

    07/01/2008 11:55:07

    Millas non delude mai, anche questo libro mantiene intatte tutte le aspettative. Si ritrovano le sue tematiche preferite: i rapporti di coppia problematici, l'incomunicabilità tra le persone, le difficoltà di conoscenza degli altri e quella atmosfera emblematica che trascina il lettore lungo la storia fino a farlo diventare protagonista. Dopo aver chiuso il libro si resta attoniti a riflettere, a ripensarsi, a riconsiderare quanto è difficile vivere oggi.

Scrivi una recensione